*

Snoop

  • **
  • 126
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Pianisti contemporanei o recenti
« il: Luglio 16, 2015, 15:05:46 »
Salve ragazzi,
mi chiedevo se per caso conoscete e apprezzate pianisti contemporanei o del secolo scorso che siano stati anche compositori, con relative composizioni pubblicate. Escludendo il Jazz, in questo genere abbondano ma non mi piace.

Adoro le sonate di Beethoven ma mi piacerebbe sperimentare altro.

Tra i recenti ho trovato qualcosa solo di Kissin.


*

lori

  • *
  • 68
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #1 il: Luglio 20, 2015, 11:30:51 »
Potresti vedere se ti piace B. Bartók. Tra le sue composizioni per piano solo, il "Mikrokosmos", 153 brani di ispirazione sia "alta" che etnica.

È diviso in sei volumi di difficoltà crescente, i primi due sono a livello elementare, il V e il VI decisamente tosti, mi dicono... Nell'insieme, una raccolta straordinaria.

*

Senzapre7ese

  • *
  • 53
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #2 il: Luglio 21, 2015, 10:10:55 »
Non ho ben capito se cerchi qualche composizione per piano o in particolare composizioni di pianisti che eseguono le loro opere.
Nel secondo caso credo che oltre a Bartok che già ti è stato consigliato


esistano registrazioni di Ravel che intepreta le sue opere, ma in CD sono riuscito a trovare solo questa http://www.soundandmusic.com/maurice-ravel-ravel-suona-ravel-A-8222.html#sthash.NkCW9koB.dpbs
Che io sappia è più comune trovare opere dirette dai compositori (lo stesso Ravel, Stravinskij, Villa Lobos, Boulez, Berio...).
Su youtube trovi alcune riproduzioni di esecuzioni dell'autore su pianoforte a rullo:

Ravel "Pavane pour une infante défunte" 1922 piano roll

Valses Nobles et Sentimentales

Nel secondo link trovi anche qualche informazione sul pianoforte a rullo.

*

Snoop

  • **
  • 126
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #3 il: Luglio 21, 2015, 15:25:38 »
Si, intendevo pianisti che eseguono le proprie opere, grazie per i suggerimenti.

*

sakitatu

  • *
  • 83
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #4 il: Settembre 29, 2015, 17:59:57 »
Ce ne sono un'infinità!
Un po' a casaccio:


Ne ho inseriti alcuni viventi e alcuni del secolo scorso.... mi vengono in mente molti altri nomi, ma non voglio scrivere un papiro...
I miei preferiti tra i su-citati sono Scelsi, Rachmaninoff e Skrijabin!

PS: per ragioni di tempo alcune date le ho messe a memoria!

*

lori

  • *
  • 68
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #5 il: Settembre 30, 2015, 11:58:20 »
Considerando anche il tardo '800 ricorderei i "Quadri da un'esposizione", di Musorgskij, per pianoforte solo. A casa abbiamo il cd di Ivo Pogorelić (Deutsche Grammophon, 1997), mi piace molto!

*

Snoop

  • **
  • 126
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #6 il: Settembre 30, 2015, 23:01:23 »
Grazie mille per i suggerimenti!


*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 1723
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #7 il: Ottobre 01, 2015, 09:11:46 »
Considerando anche il tardo '800 ricorderei i "Quadri da un'esposizione", di Musorgskij, per pianoforte solo. A casa abbiamo il cd di Ivo Pogorelić (Deutsche Grammophon, 1997), mi piace molto!

Musorgskij era anche pianista? Intendo... oltre a comporre suonava in prima persona (insieme ad altri, ovviamente, per "Quadri...")?
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.

*

sakitatu

  • *
  • 83
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #8 il: Ottobre 01, 2015, 15:27:33 »
Musorgskij era anche pianista? Intendo... oltre a comporre suonava in prima persona (insieme ad altri, ovviamente, per "Quadri...")?

Dal poco che ne so io, ha studiato pianoforte ma non ha mai intrappreso una carriera da pianista

*

lori

  • *
  • 68
    • Mostra profilo
Re:Pianisti contemporanei o recenti
« Risposta #9 il: Ottobre 01, 2015, 16:16:58 »
Mi associo, un conto è una vera e propria carriera di concertista, non occasionale, un altro suonare fra amici, o in "soirées" mondane in case private, certo.