*

Indiana Joe

  • Sua Tentacolositá
  • *****
  • 638
    • Fondatore
    • Mostra profilo
    • eLiterary Monstrosities
- SPORT CLIMBING / BOULDERING - Topic dedicato
« il: Settembre 24, 2015, 11:41:39 »
Citando Wiki "L'uomo ha probabilmente affrontato le sue prime arrampicate senza l'ausilio di aiuti particolari. In seguito sono stati ideati attrezzi e tecniche per superare i limiti e le difficoltà di tale attività."

Durante gli anni '70~ inziò a svilupparsi una nuova disciplina nata dall'alpinismo, l'arrampicata sportiva (o sport climbing).
Molte volte però si sente parlare di "free climbing": il free climbing è la filosofia del salire senza aiutarsi con le protezioni per progredire, ma non rinuncia all’esistenza del rischio e dell’avventura, due concetti da sempre propri dell’Alpinismo. L’arrampicata sportiva invece elimina il rischio dalla sua interpretazione tramite l'uso di strumenti atti ad assicurare la salita e la discesa dello scalatore, centrando ogni attenzione sulla prestazione.

Ci si arrampica su roccia (nelle falesie), su ghiaccio (con attrezzature specifiche), indoor (in palestre).

L'attrezzatura base per l'arrampicata normalmente é costituita da specifiche scarpette da arrampicata (esempio), prese sempre di qualche numero più piccole - sì, fanno e devono far male! -, a cui si aggiungono la corda, l'imbrago (esempio), il discensore (ad esempio un GRIGRI), svariati moschettoni e rinvii (sono due moschettono uniti che servono in fase di "apertura" della pista).

Una piccola nota curiosa, le scarpette in portoghese vengono chiamate "pés de gato", piede di gatto, proprio per il modo in cui si cammina (sulle punte), come i gatti!  :cat:

L'attrezzature é, purtroppo, molto costosa, ma necessaria.
Solitamente per sperimentare ed anche per allenarsi, si può praticare il cosiddetto boulder, detto anche "sassismo", una forma di scalata senza assicurazioni (free climbing!) su grossi massi o in palestre apposite fino a 7-8 metri.
Il boulder é molto più tecnico di quanto si immagini!
E se si cade, ci sono dei grossi materassi (crash pads) per evitare di farsi (troppo) male!  :giggle:

Con questo, concludo la prima parte introduttiva.
Alcuni di voi praticano questo sport?
"Boa é a vida, mas melhor é o vinho" - Fernando Pessoa

*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 1692
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:- SPORT CLIMBING / BOULDERING - Topic dedicato
« Risposta #1 il: Settembre 24, 2015, 11:47:59 »
La mia massa fa sì che, nella migliore delle ipotesi, io possa rappresentare l'ostacolo da scalare...

Però pratico alpinismo, essendo per metà trentino, ricordo che da piccolo/ragazzo ho raggiunto diverse cime "facili" e ho sperimentato alcuni "cordini", al tempo senza imbrago o altre protezioni. Non si trattava di scalata, naturalmente, cosa che mi piacerebbe sperimentare, in verità!
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.

*

Indiana Joe

  • Sua Tentacolositá
  • *****
  • 638
    • Fondatore
    • Mostra profilo
    • eLiterary Monstrosities
Re:- SPORT CLIMBING / BOULDERING - Topic dedicato
« Risposta #2 il: Settembre 24, 2015, 12:05:34 »
È uno sport molto completo e alla portata di tutti, quindi oltre a correre un po' di più, facci un pensierino.

Alla fine é uno sport di coppia: uno in basso a gestire la corda e la sicurezza della scalata tramite il discensore e un altro in alto che sale attaccato ad una corda. Quindi se hai un amico che arrampica, ti consiglio di accompagnarlo qualche volta!
Eppoi, se ce la fa pure questo signore, vuoi dirmi che non puoi farcela tu?
"Boa é a vida, mas melhor é o vinho" - Fernando Pessoa

*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 1692
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:- SPORT CLIMBING / BOULDERING - Topic dedicato
« Risposta #3 il: Settembre 24, 2015, 12:08:03 »
Ma io voglio andar su come Manolo!
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.