*

Snoop

  • **
  • 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Stelle di valutazione sul sito Anobii
« il: Gennaio 18, 2017, 18:07:34 »
Non sono pratico del sito Anobii perciò chiedo a voi riguardo alle stelle di valutazione dei lettori per un libro, tre stelle su cinque sono una valutazione mediocre oppure denotano una discreta qualità del libro in oggetto?
Faccio questa domanda perchè confrontavo l'unica opinione presente su ibs e aveva una sola stella, molto deludente insomma.
Grazie 

*

karamella

  • Maggiore Drogo Fortezza Bastiani
  • *****
  • 482
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #1 il: Gennaio 18, 2017, 20:15:25 »
Non ho mai valutato un libro letto utilizzando scale decimali o stelline ma solo con parere di gradimento con un minimo di giustificazione al parere dato.

Non conosco i valori dati da anobii od altri siti libreschi alle stelline che vangono ormai date a qualsiasi cosa sia in vendita nel commercio elettronico.

Ho trovato abbastanza interessante questa discussione:

https://alessandrogirola.me/2013/04/22/di-stelline-voti-e-valutazioni-libresche/

Cordialità

« Ultima modifica: Gennaio 19, 2017, 09:50:08 da karamella »
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perchè nessuno sia più schiavo (G.Rodari)

*

Snoop

  • **
  • 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #2 il: Gennaio 18, 2017, 22:13:59 »
Si, sono d'accordo con te, anche io apprezzo un'opinione messa per iscritto ma purtroppo nel caso del libro che stavo valutando c'erano solamente valutazioni senza alcun testo esplicito di giustificazione in anobii mentre su ibs il commento (obbligatorio per lasciare una valutazione) ma era decisamente negativo.
Ad ogni modo mi viene in mente adesso che ci sono tanti blog con recensioni e le leggerò per farmi un'opinione.

*

karamella

  • Maggiore Drogo Fortezza Bastiani
  • *****
  • 482
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #3 il: Gennaio 19, 2017, 12:12:24 »
Per concludere il mio intervento debbo dire che non leggo mai le recensioni dei lettori nè quelle degli editori.

Il motivo è che essendo le mie letture prevalentemente rivolte ai libri gialli o altro genere che richiede di non dovere conoscere la fine su spoiler e dato che sono stato fregato più di una volta da recensori "disattenti", :freaked-out: diciamo così, preferisco l'ignoto ad un libro diventato di inutile lettura. :ghost:
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perchè nessuno sia più schiavo (G.Rodari)

*

karamella

  • Maggiore Drogo Fortezza Bastiani
  • *****
  • 482
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #4 il: Gennaio 24, 2017, 17:34:05 »
A proposito di recensioni:

Citazione dal sito feltrinelli:

"Dopo aver letto il libro Acri 1291. La caduta degli stati crociati di Antonio Musarra ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online."

Astuzia levantina o presa per i fondelli?  :p

P.S. la sottolineatura è una mia aggiunta
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perchè nessuno sia più schiavo (G.Rodari)

*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 1914
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #5 il: Gennaio 25, 2017, 09:03:39 »
Astuzia levantina o presa per i fondelli?  :p

Entrambe, a seconda di chi legge.
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.

*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 1914
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #6 il: Gennaio 25, 2017, 09:04:43 »
Ridicolo, comunque. Sono certo che quella dicitura è stata imposta da qualche stolto delle alte sfere che crede possa servire a qualcosa.
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.

*

Snoop

  • **
  • 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #7 il: Gennaio 25, 2017, 10:13:59 »
Avevo letto anche io quelle frasi sul sito feltrinelli e mi ero sganasciato dalle risate, hanno proprio tanta fantasia per arrivare a scrivere queste cose  :laugh:

*

karamella

  • Maggiore Drogo Fortezza Bastiani
  • *****
  • 482
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Stelle di valutazione sul sito Anobii
« Risposta #8 il: Gennaio 25, 2017, 11:58:20 »
Ridicolo, comunque. Sono certo che quella dicitura è stata imposta da qualche stolto delle alte sfere che crede possa servire a qualcosa.

O forse redattore free-lance creativo  :party:
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perchè nessuno sia più schiavo (G.Rodari)