Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Indiana Joe

Pagine: [1] 2 3 ... 17
1
Sala da tè / Re:Fabrizio Frizzi se n'è andato.
« il: Marzo 26, 2018, 21:15:12 »
Mi spiace davvero molto...  :crying:

2
Musica / Re:Thread di discussione sugli auricolari e sulle cuffie
« il: Marzo 23, 2018, 16:22:54 »
Intanto recupero le Venture, grazie per la dritta!

3
Novità ed eventi / Re:Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Marzo 23, 2018, 16:22:17 »
Ben arrivato, contiamo su maggiori aggiornamenti!  :clap:

4
Novità ed eventi / Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Marzo 23, 2018, 11:24:49 »
Su permesso dell'autore, pubblico anche qui le informazioni su questo blog in oggetto, rinnovato recentemente.
Ho già invitato l'autore a comparire in questa sede, speriamente venga a darci maggiori informazioni!
Bel progetto comunque!

Dr. Zinu, admin di www.scrittorindipendenti.com:
"Salve a tutti, voglio presentarvi il blog www.scrittorindipendenti.com
Esiste dall’anno 2012, anche se da allora alti e bassi si sono susseguiti, soprattutto grazie alla presenza o meno di collaboratori la cui passione traspariva da ogni recensione contribuendo a far da catalizzatore per l’accesso di sempre nuovi appassionati.
Oggi, grazie al recente innesto di due nuovi “compari” voglio pubblicizzarlo su queste pagine, poiché stiamo riuscendo a dare una certa continuità alle nostre proposte. La linfa del blog sono proprio le recensioni alle opere autoprodotte, molte delle quali ci vengono direttamente sottoposte dagli autori stessi. Letteratura di genere, letteratura d’evasione capace di far scoprire nuovi mondi.
Io, e tutti gli attuali collaboratori, siamo a nostra volta autori indie e ci teniamo in particolar modo a rompere con gli schemi che prevedono l’autore self che si lamenta che nessuno le legge, pur essendo il primo a non aver mai letto nessun altro autore self. Un controsenso.
Anche a me piace leggere l’ultimo romanzo di G.R.R. Martin, o qualche buon classico di Asimov, ma non per questo non trovo il tempo per concedere una chance anche all’autore indie che mi chiede una recensione. E per fortuna, perché nel corso di questi anni ne ho trovati di veramente bravi.
Ogni settimana intendo presentarmi su questa paginetta per tenervi aggiornati. Ho la testa dura e lo dimostra il fatto che da 6 anni non ho mai smesso di cercare autori indie per dar loro la giusta visibilità che meritano.
Vi aspetto!"

5
Musica / Re:Thread di discussione sugli auricolari e sulle cuffie
« il: Marzo 23, 2018, 11:12:04 »
Venture Electronics Monk+, queste:link Aliexpress ?

Se son quelle le prendo subito!  :good:

Per cuffie BT intendevo una cosa così link Amazon di un modello randomico

6
Il mio la B20 ce l'ha (link GB)!

Mentre quello che hai preso tu, su GB-IT non ha la B20 mentre su GB lo si trova (ma import dalla Cina, link GB -163€+5€ di expedited shipping però con rischio in dogana in questo caso).   :thinking:
In questo caso l'offerta di Mediaworld é stata veramente conveniente!  :good:

In ogni caso consiglierei di controllare anche il Gearbest.com ufficiale, oltre a quello "italiano", dato che non sembrano riportare le stesse offerte! 

Comunque, da wikipedia:
Citazione
Xiaomi (小米) è la parola cinese per "miglio" che è composta dagli ideogrammi 小 (xiǎo) che significa "piccolo" e da 米 (mǐ) che significa "riso". Nel 2011 l'AD Lei Jun ha dichiarato che ci sono più interpretazioni oltre a "miglio" e "riso". Lei Jun ha messo in relazione 小 con il concetto buddista secondo il quale "un singolo chicco di riso di un buddista è grande come una montagna" che sta ad indicare l'intenzione dell'azienda di lavorare partendo dalle piccole cose invece che cominciare da subito ad arrovellarsi con il raggiungimento della perfezione, mentre 米, pronunciato mǐ, è un acronimo di "Mobile Internet" e anche di "Mission Impossible", quest'ultimo fa riferimento agli ostacoli incontrati nell'avviare l'azienda.



PS: "Colleghi" di Xiaomi involontariamente, pensa te! :highfive:




7
Come da titolo, dopo aver sempre storto il naso contro la suddetta piattaforma (GearBest) a causa di tutte le storie che avevo sentito a riguardo (lunghi tempi di attesa, telefoni bloccati in dogana con alti costi di sdoganamento, "assenza" di garanzia - visto che bisogna rispedirli in Cina in caso di guasti), ho finalmente ceduto.

Complice il telefono principale mezzo rotto (proprio poco prima di un viaggio importante nei prossimi giorni), ero alla ricerca di un sostituto e ho scoperto che GearBest ora ha magazzini europei (li vedete indicati come G-W-nº), ovvero i prodotti sono già in Europa sdoganati (costano un poco di più solitamente) e hanno tempi rapidi di consegna.
Un po' scettico, ho deciso comunque di acquistare uno Xiaomi Redmi Note 5A da uno dei magazzini europei (pagato 100€ esatti, li vale tutti - magari farò una breve recensione appena avrò finito di testarlo e stressarlo).
Il sito mi indicava una consegna al prezzo di 0,95€ in 1-2 giorni.

Ordinato lunedì mattina, arrivato martedì prima di mezzogiorno: nemmeno Amazon spedisce così rapido!  :shock:
Molto soddisfatto ho acquistato anche un bracciale Fit (Xiaomi Miband 2) per la mia compagna, stesso modus operandi (comprato e arrivato il giorno dopo).
[NdR: la mia esperienza riguarda consegna e acquisto in paese Europeo, non in Italia]

Ho voluto condividere questa "scoperta" con voi, anche per la presenza di offerte speciali proprio durante il prossimo mese!

Magari possiamo tenere questa discussione per segnalare qualche offerta e condividere pareri a riguardo!

8
Musica / Re:Thread di discussione sugli auricolari e sulle cuffie
« il: Marzo 22, 2018, 12:15:29 »
Capiti giusto a fagiuolo, ho degli auricolari Philips SHE 2000 (foto qui sotto) comprati 5 anni fa che stanno un po' battendo la fiacca (suono che va e viene, non sembrano avere ancora una lunga durata).



Cercherei qualcosa di simile attorno ai 10/20€ (no in-ear, non riesco proprio a tenerle) per utilizzo in palestra e in corsa per strada. Ho visto vari opzioni cinesi su Amazon e su GearBest con connessione bluetooth indicate per lo sport, valgono la pena?
Altrimenti Caramon che ne dici?


9
Spostato in sezione (più o meno) adatta (visto che Feedback e Suggerimenti, come da sottotitolo é una "Sezione per comunicare con gli amministratori e fornire consigli e suggerimenti per migliorare il forum!")

Detto ciò, stai autopubblicando o c'é un editore alle spalle?
In entrambi i casi, sia il sito su cui andrai ad autopubblicare che l'editore dovrebbero fornirti dettagli su come impaginare ed eventuali software/formati a loro "graditi".

10
Feedback e suggerimenti / Re:Ci trovate anche su TAPATALK
« il: Febbraio 21, 2018, 02:08:35 »
Purtroppo creare un'app richiede soldi (anche per una consulenza esterna, io non saprei dove iniziare) e tempo, oltre appunto alle conoscenze necessarie.
Poi andrebbe seguita e aggiornata, cosa non da poco.

Avendo 64 utenti (Androidiani ne ha 653.000) non vale la pena ora... Inoltre noi che gestiamo ci dedichiamo appena possiamo (e Lenneth probabilmente ha problemi di lavoro/vita al momento :confused:), senza guadagnare nulla. :)

Motivo per cui, reitero, abbiamo messo comunque un tema "mobile-friendly", che sopperisce molto bene a app di terze parti.

Scusaci se non riusciamo a risolvere...  :disapointed: :disapointed: :disapointed:


11
Feedback e suggerimenti / Re:Ci trovate anche su TAPATALK
« il: Febbraio 09, 2018, 13:19:02 »
Ahah, scusa se il post sembrava aggressivo, stavo per andare a mangiare, sarà stata la fame!  :rotfl:

Comunque credo sia complicato risolvere e non saprei come farlo. Magari la nostra mitica Len riesce a combinare qualcosa!

12
Feedback e suggerimenti / Re:Ci trovate anche su TAPATALK
« il: Febbraio 09, 2018, 11:06:34 »
Appena Lenneth passa, penserà lei a risolvere. Ma dubito sia possibile, come avevo visto non dipende da noi, ma dall'applicazione che non codifica le emoticon (e capirai, Jane, che cambiarle tutte per darla vinta a TT é un problema per il forum...  :confused:).
Rimando a Len, intanto.

Io comunque ho abbandonato Tapatalk, troppo pesante e troppe pubblicità.
Ti consiglio di leggere il forum via browser (Chrome o Firefox), il tema del forum é ottimizzato per la visione web!  :good:

13
Novità ed eventi / Re:Offerta paperwhite S. Valentino
« il: Febbraio 08, 2018, 13:02:00 »
Sarebbe stato un ottimo prezzo per la nostra Jane, peccato per la sfiga che ha avuto! :(

14
No, i soliti Kindle/Kobo/Tolino si diffondono maggiormente sia per la massiva presenza negli store fisici (una volta si trovavano solo Bokeen...), sia per l'accesso immediato ad uno store (Amazon/Kobo/Ibs) che permette l'acquisto e la condivisione degli ebook attraverso varie piattaforme/lettori in maniera immediata senza dover fare salti mortali per le conversioni. :)

I venditori eBay in quanto spesso privati hanno spese alte. Se invece cerchi gli account eBay legati a negozi, spesso troverai spese di spedizione inferiori.  :)

Comunque quale sarebbe il tuo budget quindi?

15
Mercatino / Re:[CERCO] eink illuminato usato.
« il: Febbraio 05, 2018, 16:29:10 »
Vista la deriva off-topic, pulisco e lascio la discussione libera alle sole offerte di vendita. ;)

Se volete contribuire con consigli a riguardo, continuate qui http://homoreadens.eu/index.php/topic,766.0.html

Ulteriori codazzi OT verrano spostati nella discussione sopra linkata!

16
Oddio, la lampada, proprio no...non potrei dormire con una luce accesa, sono una rompiscatole, lo so, ma ho un rapporto da sempre difficile con il sonno e ho bisogno di buio e silenzio.

 :excruciating:

Anche il led apposito per libri come il modello da me linkato? Hai mai provato?
E la luce integrata del lettore non ti disturba?  :question:

per farlo venire dall'estero, con relative spese doganali??

Nell'Unione Europea non vi sono spese doganali di alcun tipo (leggi qui https://europa.eu/european-union/topics/customs_it) e spesso nei vari Paesi Europei ci sono forti sconti sui lettori o si trovano lettori rebrandizzati (ovvero lettori spesso di matrice cinese* -anche retroilluminati- con un sistema operativo adattato dalla ditta che li vende - ce ne sono varie, ovviamente) a prezzi più bassi di quelli più famosi.
Ad esempio parliamo dei Pocketbook (Svizzera), Onyx (Russia, ma venduti tramite Ectaco che ha sede in vari paesi europei) o anche BQ (Spagna) e Bookeen (Francia).

Controlla i vari siti, comprando direttamente da loro a volte si risparmia molto (trovi anche i prodotti ricondizionati che sono ottimi!). ;)

* Non vuol dire che siano di pessima qualità, attenzione! :) A volte i firmware che vengono applicati per ribrandizzare permettono l'utilizzo di funzioni che magari in altri lettori sono bloccate o inibite, ad esempio nei Pocketbook c'é sempre stata grande libertá di personalizzazione grazie ad ottimi firmware!  :curl-lip:

17
Ci sono anche le luci da libro che si adattano bene agli eBook (sennò come facevamo noi vecchi lettori digitali? :D ): https://www.amazon.it/Lampada-LED-lettura-notturna-orientabile/dp/B00BB99QWM/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1517310001&sr=8-3&keywords=luce+libro

Sia con libro cartaceo che con eReader non illuminato va benissimo.

18
Cioè?

Luke, l'autore di Writer2ePub e altro, ha/aveva un Museo dell'Ebook, dove raccoglieva svariati eReader e a volte li vendeva per finanziare nuove acquisizioni del Museo. Non so se ne ha disponibili ora, ma intanto l'ho avvisato. :)

19
Provo a segnalare al mitico Luke, magari ha qualche ereader del Museo da vendere!  :)

20
Mi spiace per lo smartphone...

Indiana, come, a mano? @_@ ??
Mica posso andare a prenderlo lontano.

Non so se hai mai fatto un acquisto online, quindi lo specifico che magari serve pure ad altri.

Quando si parla di "acquisti a mano" riferendosi ad annunci di compravendita online, si parla di incontrarsi con il venditore presenzialmente (é chiaro che se ci invita in un vicolo buio, si debba rifiutare, preferendo zone pubbliche).
Così facendo si può verificare l'autenticità delle condizioni del prodotto in vendita ed evitare fregature.

Chiaramente limitandosi ad acquisti in zona (ovvio che così diminuiscono le possibilità di incontrare cosa si cerca, ma altresì diminuiscono quelle di venire turlupinati o di perdere l'oggetto durante il tragitto di consegna).  :)
Se uno però vive sul monte sperduto, capisco inoltre che non abbia scelte, ma pensate che spendere un paio di euro di mezzi pubblici per raggiungere qualche centro cittadino, vedere e toccare con mano e ricevere in caso subito l'oggetto può essere più semplice di tutta la trafila di acquisto a distanza con tutti i dubbi del caso.

Questo lo dico soprattutto per siti di annunci "non sicuri" come Subito e Kijiji, dove le fregature sono dietro l'angolo più di Ebay, dove gli acquirenti sono maggiormente tutelati.

Spero sia chiaro cosa intendo con "a mano", ora. :)


Pagine: [1] 2 3 ... 17