Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Indiana Joe

Pagine: [1] 2 3 ... 17
1
Questo significa che Asimov, in ebook, si può pubblicare. Ora spero che si diano davvero da fare anche da noi.

Dopo due anni dal tuo messaggio, un solo eBook in lingua italiana, comunque https://www.ibs.it/ciclo-delle-fondazioni-prima-fondazione-ebook-isaac-asimov/e/9788852081699

Dragonlance non lo avevi già richiesto nel 2013/2014 e ti hanno cassato tutti?

3
Mondo Kobo / Re:[TOPIC UFFICIALE] Kobo Clara HD
« il: Giugno 01, 2018, 13:53:21 »
Aggiungo con un doppio post per pigrizia che comunque 130-150€ per un eReader nuovo al momento mi sembrano comunque veramente tanti per quello che offrono, tenendo presente che con 150/200€ qualche anno fa ci compravi i 9.8". Ma questo é un parere personalissimo. :bashful:

4
Mondo Kobo / Re:[TOPIC UFFICIALE] Kobo Clara HD
« il: Giugno 01, 2018, 13:50:22 »
Io vorrei tasti fisici, sto utilizzando il mio vecchio Sony T1 dopo tanto tempo e i tasti fisici sono proprio una manna devo dire.

5
Mondo Kobo / Re:[TOPIC UFFICIALE] Kobo Clara HD
« il: Giugno 01, 2018, 08:39:26 »
Concordo appieno.

Inoltre mi sarei aspettato formati diversi invece di un classico 6"...

6
Sala da tè / Usi alternativi degli schermi eInk
« il: Maggio 20, 2018, 19:34:20 »
Hanno iniziato ad utilizzare dei pannelli eInk per mostrare gli orari degli autobus a Sidney (prima foto) e a Londra (seconda foto).







Mi sembra un'idea molto interessante, soprattutto per l'alta visibilità (vedi video qui https://twitter.com/twitter/statuses/997724752167845890)!

Voi che ne pensate?

Fonti: https://www.e-ink-info.com/sydney-australia-launches-new-e-ink-powered-bus-stop-displays
https://www.slashgear.com/london-begins-testing-e-ink-bus-stop-signs-with-real-time-schedules-23419703/

8
Non intendevo assolutamente essere sprezzante...

Kara...mella non Cara..mon!  :rotfl:
Ho risposto a tutti con un messaggio solo senza dividere chiaramente, parlavo di Karamella e dei reiterati post fatti contro gli smartphone (ma era tutto molto bonario e scherzoso, tranquillo/i, principalmente per ritornare in topic dato che Jane è ancora alla ricerca di consigli)  :rotfl:


Tornando quindi IN TOPIC, Jane hai già avuto qualche idea e/o definito il budget?  :)


9
Non è morto, lo Yota?

Era più una provocazione per Karamella che si era lanciato in una arringa contro gli smartphone e i loro utilizzatori, a prescindere. :)

Non avermene Kara, ma se non ne senti il bisogno non vedo perchè tu debba parlarne in modo così sprezzante quasi da "fan boy anti smartphone".
Ognuno è libero di utilizzare ciò che vuole senza dover essere discriminato (io non ti vengo a dire "per me chi manda gli sms è un radical chic", solo perchè ho uno smartphone con app di messaggistica gratuite). ;)

Chiudo qui, la bonaria puntualizzazione, visto che mi sembrava si stesse divagando su altre tematiche diverse dalle necessità della nostra Jane a cui segnalo che ci sono offerte anche sul sito Bookeen, dacci un'occhio https://bookeen.com/collections/gamme-cybook-muse

10
Concordo anche perchè lo smart coso non lo ho nè mai l'avrò!!! :bad:   :p

Attento, che chi disprezza, compra!  :rotfl: :rotfl: :rotfl:


Comunque io ho il tablet Kindle Fire, ma leggere lì un libro é impensabile seppur abbia varie modalità di gradazione dello schermo, non potrà mai essere rilassante per gli occhi come un eBook Reader!
Però, appunto, in caso estremo, si può fare.

Ah, sennò ci sarebbe lo Yotaphone...   :tongue:

11
Sala da tè / Re:De inutilitate Nutellae nascondimenti
« il: Aprile 30, 2018, 11:35:07 »
Poi la conclusione: salutis bacisque, che non so se sia corretta, ma è stupenda.

Totalmente errata, é tutta in latino maccheronico. :)

12
55€ Kobo Aura (secondo l'annuncio di Caramon, locato a Frosinone). Non mi sembra male!

Nuovo sta a 99€ (in offerta): https://it.kobobooks.com/collections/ereaders/products/kobo-aura


13
Sala da tè / Re:De inutilitate Nutellae nascondimenti
« il: Aprile 27, 2018, 15:58:31 »
Morto!  :rotfl:


PS: Ben riletto Giullare! :P

14
Sala da tè / Re:Fabrizio Frizzi se n'è andato.
« il: Marzo 26, 2018, 21:15:12 »
Mi spiace davvero molto...  :crying:

15
Musica / Re:Thread di discussione sugli auricolari e sulle cuffie
« il: Marzo 23, 2018, 16:22:54 »
Intanto recupero le Venture, grazie per la dritta!

16
Novità ed eventi / Re:Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Marzo 23, 2018, 16:22:17 »
Ben arrivato, contiamo su maggiori aggiornamenti!  :clap:

17
Novità ed eventi / Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Marzo 23, 2018, 11:24:49 »
Su permesso dell'autore, pubblico anche qui le informazioni su questo blog in oggetto, rinnovato recentemente.
Ho già invitato l'autore a comparire in questa sede, speriamente venga a darci maggiori informazioni!
Bel progetto comunque!

Dr. Zinu, admin di www.scrittorindipendenti.com:
"Salve a tutti, voglio presentarvi il blog www.scrittorindipendenti.com
Esiste dall’anno 2012, anche se da allora alti e bassi si sono susseguiti, soprattutto grazie alla presenza o meno di collaboratori la cui passione traspariva da ogni recensione contribuendo a far da catalizzatore per l’accesso di sempre nuovi appassionati.
Oggi, grazie al recente innesto di due nuovi “compari” voglio pubblicizzarlo su queste pagine, poiché stiamo riuscendo a dare una certa continuità alle nostre proposte. La linfa del blog sono proprio le recensioni alle opere autoprodotte, molte delle quali ci vengono direttamente sottoposte dagli autori stessi. Letteratura di genere, letteratura d’evasione capace di far scoprire nuovi mondi.
Io, e tutti gli attuali collaboratori, siamo a nostra volta autori indie e ci teniamo in particolar modo a rompere con gli schemi che prevedono l’autore self che si lamenta che nessuno le legge, pur essendo il primo a non aver mai letto nessun altro autore self. Un controsenso.
Anche a me piace leggere l’ultimo romanzo di G.R.R. Martin, o qualche buon classico di Asimov, ma non per questo non trovo il tempo per concedere una chance anche all’autore indie che mi chiede una recensione. E per fortuna, perché nel corso di questi anni ne ho trovati di veramente bravi.
Ogni settimana intendo presentarmi su questa paginetta per tenervi aggiornati. Ho la testa dura e lo dimostra il fatto che da 6 anni non ho mai smesso di cercare autori indie per dar loro la giusta visibilità che meritano.
Vi aspetto!"

18
Musica / Re:Thread di discussione sugli auricolari e sulle cuffie
« il: Marzo 23, 2018, 11:12:04 »
Venture Electronics Monk+, queste:link Aliexpress ?

Se son quelle le prendo subito!  :good:

Per cuffie BT intendevo una cosa così link Amazon di un modello randomico

19
Il mio la B20 ce l'ha (link GB)!

Mentre quello che hai preso tu, su GB-IT non ha la B20 mentre su GB lo si trova (ma import dalla Cina, link GB -163€+5€ di expedited shipping però con rischio in dogana in questo caso).   :thinking:
In questo caso l'offerta di Mediaworld é stata veramente conveniente!  :good:

In ogni caso consiglierei di controllare anche il Gearbest.com ufficiale, oltre a quello "italiano", dato che non sembrano riportare le stesse offerte! 

Comunque, da wikipedia:
Citazione
Xiaomi (小米) è la parola cinese per "miglio" che è composta dagli ideogrammi 小 (xiǎo) che significa "piccolo" e da 米 (mǐ) che significa "riso". Nel 2011 l'AD Lei Jun ha dichiarato che ci sono più interpretazioni oltre a "miglio" e "riso". Lei Jun ha messo in relazione 小 con il concetto buddista secondo il quale "un singolo chicco di riso di un buddista è grande come una montagna" che sta ad indicare l'intenzione dell'azienda di lavorare partendo dalle piccole cose invece che cominciare da subito ad arrovellarsi con il raggiungimento della perfezione, mentre 米, pronunciato mǐ, è un acronimo di "Mobile Internet" e anche di "Mission Impossible", quest'ultimo fa riferimento agli ostacoli incontrati nell'avviare l'azienda.



PS: "Colleghi" di Xiaomi involontariamente, pensa te! :highfive:




20
Come da titolo, dopo aver sempre storto il naso contro la suddetta piattaforma (GearBest) a causa di tutte le storie che avevo sentito a riguardo (lunghi tempi di attesa, telefoni bloccati in dogana con alti costi di sdoganamento, "assenza" di garanzia - visto che bisogna rispedirli in Cina in caso di guasti), ho finalmente ceduto.

Complice il telefono principale mezzo rotto (proprio poco prima di un viaggio importante nei prossimi giorni), ero alla ricerca di un sostituto e ho scoperto che GearBest ora ha magazzini europei (li vedete indicati come G-W-nº), ovvero i prodotti sono già in Europa sdoganati (costano un poco di più solitamente) e hanno tempi rapidi di consegna.
Un po' scettico, ho deciso comunque di acquistare uno Xiaomi Redmi Note 5A da uno dei magazzini europei (pagato 100€ esatti, li vale tutti - magari farò una breve recensione appena avrò finito di testarlo e stressarlo).
Il sito mi indicava una consegna al prezzo di 0,95€ in 1-2 giorni.

Ordinato lunedì mattina, arrivato martedì prima di mezzogiorno: nemmeno Amazon spedisce così rapido!  :shock:
Molto soddisfatto ho acquistato anche un bracciale Fit (Xiaomi Miband 2) per la mia compagna, stesso modus operandi (comprato e arrivato il giorno dopo).
[NdR: la mia esperienza riguarda consegna e acquisto in paese Europeo, non in Italia]

Ho voluto condividere questa "scoperta" con voi, anche per la presenza di offerte speciali proprio durante il prossimo mese!

Magari possiamo tenere questa discussione per segnalare qualche offerta e condividere pareri a riguardo!

Pagine: [1] 2 3 ... 17