Autore Topic: Recensione: Rasputin. L'ombra del monaco di Miriam Palombi [Rating 8]  (Letto 26 volte)

CorvoRosso

  • Bradipo
  • **
  • Post: 205
    • Mostra profilo


Opera: L'ombra del monaco

Autore: Miriam Palombi

Genere: storia alternativa, weird, neo realismo magico

Editore‏: ‎ Watson Edizioni

Collana: Ritratti

Prezzo: Cartaceo 11,40 - ebook 2,69

Rating: 8

Sinossi:

L'esistenza di Grigorij è costellata da eventi soprannaturali. Dalla nascita, segnata tal tocco della Babajaga, alla sua appartenenza all'ordine eretico dei Flagellanti, fino ad arrivare ai fatti tragici, che la notte del 16 dicembre del 1916, lo condussero alla morte. Da quel momento l'ombra del monaco incomberà su tutti coloro che lo hanno conosciuto; dalle ceneri di Grigorij, nasce Rasputin e la sua leggenda, in bilico tra realtà e finzione. Ma cosa sarebbe accaduto se quel corpo gettato tra le gelide acque del fiume Nevka fosse rimasto incorrotto? Se la Morte avesse agito su di lui in modo misterioso. Quale terribile compito avrebbe potuto assolvere nell'Operazione Barbarossa, sotto l'egemonia del Terzo Reich? Chi riuscisse ad allearsi con le forze ataviche che popolano le terre siberiane vincerebbe ogni conflitto.


Recensione:
https://www.scrittorindipendenti.com/2021/11/recensione-rasputin-lombra-del-monaco.html?spref=fb&fbclid=IwAR2ysDultmwqMSUgFeUzBNsREz1ESKEEWOUdVSIYnAXNaLoAkuJUBEwM6JI