*

Indiana Joe

  • Sua Tentacolositá
  • *****
  • 739
    • Fondatore
    • Mostra profilo
    • eLiterary Monstrosities
"Viaggi nella mia terra" di Garrett Almeida
« il: Febbraio 03, 2016, 16:18:25 »
Segnalo la nuova opera di Tuga Edizioni.

Un viaggio reale da Lisbona a Santarém: è questo il filo rosso di questo complesso romanzo nel quale l’Autore intesse tra di loro trame, viaggi, critiche sociali e storiche al tempo a lui coevo. Il viaggio reale incontra il romanzo storico che vede al centro della narrazione la storia di una famiglia, la storia della “casa della valle” e della sorella Francisca, di Fra’ Dinis, di Carlos  e di Joaninha – la “ragazza degli usignoli”. Mentre sullo sfondo si perpetra lo scempio delle guerre intestine tra costituzionalisti e assolutisti, la storia progredisce, si infittisce, le verità nascoste finiscono per essere note a tutti. Anche il viaggio reale, parallelamente, progredisce e l’Autore arriva a Santarém, cittadina simbolo dell’antico fasto nazionale. Il lettore accompagna il narratore-autore nelle sue visite ai monumenti, chiese e palazzi antichi, ritornando poi con lui a Lisbona, lì dove il tutto aveva avuto inizio.

Romanzo scritto nel 1846 da Almeida Garrett, prima di questa edizione risultava essere assolutamente inedito in Italia nella sua versione completa.

Al momento disponibile solo in formato cartaceo, ho chiesto lumi su una eventuale pubblicazione in digitale.

Lettura consigliata in ogni caso.  :wink:
"Boa é a vida, mas melhor é o vinho" - Fernando Pessoa