*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 2057
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Vi presento i miei racconti
« il: Novembre 04, 2018, 14:40:06 »
Adesso sono "ben" sei e cresceranno. Se avete tempo e voglia, per piacere, andate a leggerli e commentateli così guadagno visibilità!

Eccoli qui:

https://ilmiolibro.kataweb.it/utenti/419829/federico-tamanini/
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.

*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 2057
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Vi presento i miei racconti
« Risposta #1 il: Febbraio 13, 2019, 16:37:16 »
Continua la pubblicazione dei miei racconti sulla piattaforma "Il mio libro". Se avete tempo di leggerli e commentarli mi aiutate a farmi notare, grazie!
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.

*

Caramon77

  • Supremo Guardiano della Cambusa
  • *****
  • 2057
  • Sesso: Maschio
    • Fondatore
    • Mostra profilo
Re:Vi presento i miei racconti
« Risposta #2 il: Febbraio 20, 2019, 17:24:58 »
Pubblicato il racconto breve "Gesù di Verdun", eccone la sinossi:

"Un soldato in una buca perde la memoria e non sa più per quale parte combatte. Solo ed isolato medita sull'assurdità della guerra e la stupidità umana. Troverà modo di salvarsi?"

Potrete leggerlo qui: https://ilmiolibro.kataweb.it/storiebrevi/469169/gesu-di-verdun/
Per lui ogni goccia che cadeva era un attimo che moriva. Sentiva il tempo scorrere dentro di lui, e ogni istante non poteva esser più ricatturato.


Al mondo ci sono solo 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.