*

silvanom

  • *
  • 33
    • Utente n° 4
    • Mostra profilo
Quattro ascensioni e uno strano rituale
« il: Novembre 13, 2018, 08:35:20 »
Ciao!
Segnalo brevemente la mia ultima fatica, piuttosto diversa dalle precedenti...

Quattro ascensioni e uno strano rituale: Breve viaggio fra le ascensioni devozionali di alcune religioni abramitiche

(disponibile anche in una, più economica, edizione in bianco e nero)



Partendo dai resoconti etnografici di fugaci intrusioni fra i fedeli di alcune religioni abramitiche, in occasione di feste periodiche, questo breve saggio si propone di tratteggiare una tipologia di pellegrinaggio di breve durata caratterizzato dall'ascesa coordinata di devoti verso un luogo sacro posto su di un rilievo: l'ascensione devozionale.

La Festa di santa Cristina, su di una rupe nelle Alpi Graie (Italia), la Reek Sunday, sul Croagh Patrick, in un remoto angolo del Connacht (Irlanda), la Ziyarat di nabi Shu'ayb, sulle pendici di un vulcano estinto non lontano da Tiberiade (Israele), l'Hillula di Shimon bar Yochai e la frenesia del Lag b'Omer, fra i monti di Safed e Meron in alta Galilea (Israele) e l'anomala Festa di fra Dolcino, fra i primi rilievi delle Alpi Pennine (Italia), come i frammenti di vetro colorato di altrettanti caleidoscopi, rilucono e creano disegni sempre nuovi ma, se li si osserva con maggiore attenzione, da essi paiono trasparire geometrie simili.

Una breve descrizione dei diversi luoghi, dei santi cui è tributata venerazione e dell'evoluzione delle feste nel tempo, a corredo delle varie pagine del diario etnografico, sorregge il fragile tentativo di fornire qualche spunto per una morfologia dell'ascensione devozionale.


Per ora solo nella versione cartacea...

Ciao a tutti!

Silvano

silvanomartina.altervista.org
« Ultima modifica: Novembre 17, 2018, 14:40:37 da silvanom »