Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - karamella

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 31
21
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Maggio 16, 2020, 17:33:16 »
Succede già dappertutto e non pensate che sia finita qui, è solo l'inizio.
Il bello, si fa per dire, deve ancora venire. :sad:
I freni del buon senso stanno già cedendo, tanto, sai che mi importa, chi si ammala è sempre e solo qualcun altro, io sono Goldrake. :arrogant:  :arrogant: :arrogant: :arrogant:  :p :p :p :p

Da domani chi metterà le mascherine farà la fine del protagonista di "Io sono leggenda" di Matheson.  :cat: :cat: :ghost:

22
Tanto per svagarmi un pochetto ho terminato un libro che purtroppo è di attualità.

Il titolo è: " IL VIRUS BUONO " Edito da Rizzoli 2019 pp.272 che tratta come da titolo tutta la complessa attività nel corpo umano della miriade di virus che lo popolano, buoni e cattivi e nozioni quasi sconosciute del funzionamento delle cellule umane con spiegazioni di non troppa complessità ma assai utili.

L'autore è un italiano: Guido Silvestri , senigalliese, medico, è professore ordinario e capo dipartimento alla Emory University di Atlanta (USA). Dal 2001 dirige un laboratorio di ricerca specializzato nello studio dell’infezione da HIV, di cui è considerato uno dei massimi esperti al mondo.

Lo ho trovato piacevole anche se a tratti troppo tecnico, a volte molto troppo colloquiale ed in ultima analisi non catastrofista nell'intento di farci capire che i virus non sono cose diaboliche ma esseri differenti da noi
che agiscono anch'essi spinti dall'istinto di sopravvivenza.

23
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Maggio 05, 2020, 17:42:08 »
Salve

La Spinney ho faticato un poco anche io a leggerla.

Poco lineare ed a volte svia dall'argomento principale e richiede maggiore attenzione

Si vede che è una giornalista, impegnata ma non preparata  come Quammen che ha una scrittura molto fluida e piacevole nonostante l'argomento trattato


Per i soldi risposta facile:  Patrimoniale  :cat:


24
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Maggio 05, 2020, 09:44:39 »
Complimenti!
Purtroppo io con i miei vari problemucci non posso muovermi , solo giornalaio e supermercato.

Ci risentiremo comunque a quota 200 in due  :rotfl:

Dalle mie parti la curva dei positivi è diventata una iperbole tendente a zero ma non si ferma mai.
Dopotutto hanno scovato si e no un decimo degli effettivi .

Hai letto la Spinney?

Cordialità e buon proseguimento  :)

25
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 26, 2020, 11:50:39 »
Sono pienamente d'accordo, adesso poi si è scatenata la voglia del liberi tutti.

Leggo su un sondaggio più o meno attendibile che il 53% degli italiani smania dal desiderio di andare al ristorante.

Sembra che si siano messi tutti assieme per minimizzare,

"Quant’è bella giovinezza,
che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
del doman non v’è certezza».

Purtroppo con le epidemie di questa si vuole leggere solo i primi versi dimenticando l'ultimo che è il principale.

Per chi volessse informarsi bene di come siano subdole e devastanti a livello sociale le pandemie consiglio un ottimo saggio di una giornalista americana sull'epidemia "spagnola" del 1918.

"1918 L'influenza spagnola" di Laura Spinney   Marsilio editore 2018.

A mio parere, assieme a "Spillover", di David Quammen è fondamentale per un primo approccio a questi eventi catastrofici e inevitabili della vita umana.

Termino esortandovi alla prudenza anche se il nostro moebius dice: Dov'è finito il principio "mio il rischio, mia la scelta"? ,ricordatevi che in caso di epidemie il tuo rischio diventa il rischio di tutti   :cat:



26
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 19, 2020, 17:36:26 »
Salve, è bello risentirci dopo tanto tempo.

Non devi vergognarti di nulla fai un lavoro meraviglioso e ti ammiro molto

Ti ringrazio molto per i tuoi preziosi consigli sulle precauzioni da adottare.

Da parte mia avendo passato i 75 con altri problemi aggiunti, non so se riuscirei a superare un infezione positivamente quindi rispetto scrupolosamente quello che viene consigliato.

Non sono però paranoico od ansioso e vado avanti abbastanza tranquillamente con la moglie della mia età ed un gatto centenario. :cat:
Fondamentalmente sono sempre stato un fatalista, ho preso la vita come mi si presentava serenamente, non ho molti rimpianti e nessun desiderio di guardare indietro, è sempre meglio accettare cosa ti darà il tempo che ti rimane per trovarne comunque uno scopo.

Grazie di nuovo per tutti i tuoi pensieri consolatori e ti auguro una buona continuazione.

Cordialità


27
Molto bello e benfatto.   :glasses-nerdy:

Ti auguro una luminosa carriera nel mondo del self-publishing  :moneymouth:

28
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 15, 2020, 12:17:29 »
 :good:

29
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 14, 2020, 20:31:49 »
Sono cose certamente spiacevoli, l'unica consolazione che posso darti è che hai ancora una lunga vita davanti.

Io ho il doppio dei tuoi anni ed il mio metro ormai è alle ultime pieghe...  :curl-lip:

Cordialità e stai su di morale, l'importante è che la salute sia buona e la fiducia nel futuro altrettanto.  :laugh:

30
Mondo Kobo / Re:Topic ufficiale Kobo GLO
« il: Aprile 14, 2020, 15:56:54 »
Salòve,
Prova qui :       

https://it.kobo.com/userguides

Dovrebbero esserci tutti i manuali dei kobo.

Cordialità

 Mi sembra di ricordare che per modificare la luminosità occorra strisciare un dito sul bordo  :question:


31
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 12, 2020, 16:06:56 »
Bene, Bene,

Usa pure rischio-scelta, ma ricordati un vecchio adagio: quando il gatto è in agguato il topolino sta nella tana.. :cat:  :ghost:
Stammi bene.

32
Sala da tè / Buona Pasqua a tutti
« il: Aprile 11, 2020, 18:21:49 »
Auguro a tutti una buonaPasqua e mi raccomando, NON USCIAMO DA CASA SE NON VOGLIAMO TRASCINARCI STA COSA FINO ALLE CALENDE GRECHE!!! 

Cordialità

33
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 11, 2020, 11:40:37 »
Salve, qui a Brescia siamo messi peggio con le consegne a domicilio.

Ho fatto qualche telefonata ai posti segnalati dal quotidiano ma ho chiuso subito le ricerche.

La mia spesa è settimanale, mi appoggio ad un Superm. che ha un ingresso riservato agli ultra 65 ed inoltre dista 500 metri da casa.

Per il barbiere mi arrangio come puoi vedere dal mio avatar  :laugh:

Con la banca non ho rapporti, solo la carta di credito più il bancomat, tutte le bollette domiciliate, anche la pensione.

Tutto sommato quello che mi varia la vita non è tanto il non poter uscire, già prima il mio ritmo era quello sovrascritto, ma l'esservi costretto.
Sono comunque convinto,anche leggendo di pandemie passate, che questo sia la soluzione principe.

A questo riguardo ho appena finito di leggere "Spillover.L'evoluzione delle epidemie" di David Quammen. Ed. Adelchi 2015, pagine 600 che si leggono in un fiato.
Affascinante, esplicativo e rivelatore della responsabilità dell'uomo sull'ambiente.
Uno scienziato chiaro e non facinoroso.


D'altra parte è come essere in guerra, anche se stai attento una bombetta ti può sempre calare dall'alto....

Per via dei numeri sono diffidente, che senso ha vantare una diminuzione dei decessi quando lo sfortunato si era infettato un mese fa e magari i ricoveri sono in aumento?


Scusate, ho già annoiato abbastanza.. saluti e buona Pasqua :party: :rotfl:


34
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 05, 2020, 12:20:29 »
Bene bene, stessa età...vediamo chi arriva prima?

Io ho il vantaggio di una coronopatia anginosa con stenosi al 60%  :party:

35
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Aprile 05, 2020, 10:53:20 »
Bella!

Però ho un dubbio sulle mascherine usate adesso, anche quelle acquistate in farmacia:

Servono poi a qualche cosa?

Mi spiego:
Sono decenni che soffro di rinite allergica praticamente a tutto salvo i gatti. :cat:

Ti assicuro che con le mascherine in commercio i pollini e derivati passano tranquillamente nei polmoni quindi come fanno i virus a starsene fuori?
Non parliamo poi di sciarpe o foulard per non essere presi in giro..., torneremo al fazzoletto dell'assalto alle diligenze  :rotfl:
Tenendo poi conto che l'eventuale virus fermato vive ancora un paio di ore e quando te la togli ti si appiccica sulle mani..

A parte il caso in cui qualcuno ti tossisca addosso, mantenendo le distanze di sicurezza si è ragionevolmentente tranquilli. (Borrelli dixit  :bad:)

Sono d'accordo che possano avere un valore educativo facendo toccare con mano (scusate, con la faccia) la realtà, come toccare un fiammifero acceso ad esempio.

Per via di alimentari non ci possiamo lamentare, a parte il fatto che qui (BS) se fai 3 km per le spese ti becchi un verbale se c'erano negozi simili nel raggio di 400 metri da casa:hypnotized:

Scusa la perdita di tempo e tanti auguri e cordialità.

P.S.Ti parla uno di quelli che se si becca la corona ha il 20% di possibilità di guarire  :curl-lip:

36
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Marzo 27, 2020, 17:05:42 »
Forse mi sono spiegato non bene,  anche qui sembra di vivere in una città fantasma, si sentono i cinguettii degli uccelli e vediamo anche qualche stella luminosa, parlavo dell'uragano che spadroneggia negli ospedali e ed i morti che sono ormai oltre la soglia di mille in 26 giorni.
Mentre sono stati contagiati più di trecento  sanitari che si affannano intorno ai malati. :dont-know:

In Lombardia stanno pensando di allungare il decreto iostoacasa fino al 15 Aprile.

Scusa e cordialità

Vittorio e compagnia bella

37
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Marzo 27, 2020, 12:25:37 »
Salve a tutti, come va?

Qui da noi siamo nel pieno dell'uragano, per fortuna i servizi essenziali sono ancora discretamente coperti noostante le code ai supermercati, per fortuna di assalti ai forni di manzoniana memoria non ve ne sono ancora.  :dont-know:

La canzone più in voga sembra essere "senza fine"...

Facciamoci coraggio, prima o poi finirà anche questo temporale.

Tanti cari saluti a tutti voi ed a quelli che che ce la mettono tutta. :smile-big:

Cordialità
 

38
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Marzo 19, 2020, 18:57:47 »
Salve,
qua a Bs e dintorni non va proprio bene, non ci si può lamentare sotto il profilo dei rifornimenti e della generosità popolare, fino ad adesso sono stati raccolti quasi 10 milioni di euro dai privati, banche e industrie comprese.

Quello che non mi piace, a parte le ricercatissime mascherine che sembrano più una forma di placebo spirituale dato che non se ne trova una, neppure gratis  :p , è la mia sensazione che non ci si sia ancora resi conto della gravità del problema, le limitazioni e le precauzioni considerate come scocciature: non posso fare il gratta e vinci, non posso bere un pirlo in compagnia e si passalà sui  poveretti portati alla cremare chissa dove dall'esercito per mancanza di mezzi adeguati.

L'unica cosa buona è che non si guardano gli extracomunitari come alieni da cacciare ma come vittime tra la massa.

Tutto sommato la situazione non è ancora arrivata ad un livello inaccettabile di asocializzazione.

Credo anche io che il fenomeno non si esaurirà presto, mi viene di pensare alle onde dopo una tempesta che arrivano e poi si ritraggono per poi riavanzare forse un poco indebolite poco a poco.

Per quel che mi riguarda, il tran tran di prima non è cambiato di nulla, a parte il pensiero, a volte vago ed a volte assillante al come sarà il domani soprattutto per i giovani.

Scusate il sermone e fate una buona dormita, nel limite del possibile di ognuno.

Cordialità

39
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Marzo 07, 2020, 14:50:37 »
Non saprei che dire, sicuramente è una cosa seria, qua a Brescia già tre ospedali sono al completo e pensano di appoggiarsi a cliniche convenzionate.

Speriamo in bene.

40
Sala da tè / Attualità poco piacevole.
« il: Marzo 07, 2020, 11:48:03 »
Salve a tutti,

Invio questo post perchè la situazione generale dovuta al virus mi induce un poco di preoccupazione per noi tutti.

Sicuramente si risolverà tutto bene.

Qui in Lombardia le cose vanno cosi-così.

Spero che nelle vostre zone la situazione sia buona.

Scusate questo post che potrebbe essere ritenuto inopportuno ma a volte mi preoccupo per poco e mi stanno a cuore le conoscenze anche se solo da tastiera.

Auguri e cordialità a tutti.

Vittorio, Olga e gatto Pongo


 

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 31