Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Caramon77

Pagine: [1] 2 3 ... 92
1
Mondo Kobo / Re:Kobo FORMA
« il: Gennaio 14, 2021, 18:24:54 »
Io trovo insostituibile il Forma usato in modo "panoramico". La barra pulsanti rimane in basso e posso appoggiarlo quando leggo.

2
Recensioni e discussioni su libri e prodotti editoriali / Re:
« il: Gennaio 07, 2021, 18:00:44 »

Caramon, si può magari spostare questo messaggio in un nuovo thread per mantenere distinti gli argomenti?

Fatto  :curl-lip:

3
Diciamo che "ranging" in inglese ha un significato specifico, ovvero "che vanno" o "che vagano", ma soprattutto to range per Treccani https://www.treccani.it/vocabolario/ranger/ significa anche errare, vagare.

Ecco che ramingo da "ranger" può saltare fuori, ma da forestale non ci ricavi... chessò... forestare  :clap:

Per il resto non saprei, non ho ancora letto la nuova traduzione e alcuni termini considerati inaccettabili ("palpeggiare") li trovo anche nella vecchia.

Quando avrò letto almeno la vecchia saprò se Aragorn è inquadrato in una sorta di organizzazione, al che va bene Forestale se proprio vogliono (ma poi cos'ha ramingo di brutto?) o se vaga per le terre senza padrone e senza fissa dimora, al che quel termine non ci sta.

L'articolo l'ho linkato perché a differenza di altri dove si richiama spesso una connotazione politica che non conoscevo (se ho ben capito solo in Italia si diceva che LOTR era roba per destra estrema) si dava una certa soddisfazione anche ai fan della nuova traduzione perché la si dichiara più scorrevole e leggibile, cosa che a me, per esempio, garba molto.

5
Ciao! Come probabilmente saprete è uscita una nuova traduzione. Questo ha scatenato guerre tra sostenitori del passato e futuristi alle quali non ho preso parte, non per mancanza di competenza, ma perché non mi va  :)

Però ho iniziato l'ennesimo tentativo di leggere l'opera nella traduzione più nota (non sono mai riuscito ad arrivare in fondo) ed ho preso la versione in lingua originale che provo ad affiancare alla prima.

Dopodiché se ne avrò la forza leggerò la nuova traduzione.

Ecco un articolo che mi pare riassuma la questione in modo utile: https://www.ilramingo.it/2020/02/03/la-nuova-traduzione-del-signore-degli-anelli/

6
Molto interessante grazie ci guardo

7
Creare un ebook : strumenti e tecniche / Re:Libro game
« il: Dicembre 28, 2020, 12:00:42 »
Si lo è basta aprire Sigil e dividere quel punto come pagina nuova. O in alternativa aggiungere spazi prima.

8
Mondo Kobo / Re:Kobo FORMA
« il: Dicembre 28, 2020, 11:59:29 »
Ciao! Ottima segnalazione per un ottimo reader.

9
Sala da tè / Re:Auguri di fine anno
« il: Dicembre 28, 2020, 11:58:29 »
Giusto auguri!

10
Cacchio... su carta proprio NON li vogliono. E pensare che un anno fa o poco più avevo contattato un paio di CE "minori" e quelle volevano SOLO carta.

Grazie Karamella!

12
Sono quasi al termine del mio primo romanzo. Si tratta di fantascienza. Dopo molti mesi di lavoro ci sono quasi... Intendo che oltre alla prima stesura e tre o quattro correzioni mie ha già beneficiato della beta-lettura di un amico (prima metà del testo, ora sta lavorando sulla seconda) e altri due sono al lavoro.

In un mesetto circa penso che dovrò dire basta alle correzioni (se no... non si finisce mai!) e vorrei proporlo alle case editrici. Mi stavo chiedendo se, anziché limitarmi alla stampa su A4 normale, non sia il caso di rivolgermi ad una tipografia e far realizzare un libro vero e proprio (ma senza self editing). Il fine è presentarlo al meglio.

Una ventina di copie costano tra i 200 ed i 300€ e ne avrei abbastanza per le prime tre CE (Mondadori per Urania, DeA per Planeta e DELOS)

13
Novità ed eventi / Re:Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Settembre 24, 2020, 20:45:33 »
Posso suggerirti di riportare degli estratti dei romanzi? Certamente non sono esaustivi, ma danno l'idea dello stile dell'autore!

14
Applicazioni / Re:[Debian / OsX] Calibre - problema database
« il: Settembre 24, 2020, 20:43:49 »
Prova SMB io intanto se trovo tempo nel weekend provo su ChromeOS.

15
No perché era il periodo di prova e non volevo iniziare a pagare, inoltre vorrei provare anche altre piattaforme.

16
Ho iniziato "La strada che porta al domani" di Bill Gates, scritto nel 1994 o 95. Lo possiedo da molti anni, forse una ventina. Prime 80 pagine belle, ma io sono di parte, si parla della storia dell'informatica...

Iniziato anche "Al di qua del Paradiso" di F.S. Fitzgerald. La forma "fisica" è quella del mammuth Newton Compton, ma non trovo che la traduzione sia vecchia e difficile come capita in questo genere di raccoltone. Non male, certamente sapeva scrivere ed aveva uno stile tutto suo.

17
@Karamella: è un po' come dici. Alla fine i momenti di pathos si annacquano molto, tanto sai che in qualche modo se la cavano. Mi pare che agli americani piaccia abbastanza preservare il protagonista ad ogni costo.

18
Applicazioni / Re:[Debian / OsX] Calibre - problema database
« il: Settembre 19, 2020, 21:51:06 »
Compra Windows  :clap: :clap:

Scherzo, se vuoi provo su ChromeOS con applicazione Linux e vedo se è un problema dell'attuale versione di Calibre.

19
Io Player One l'ho divorato e ieri l'ho comprato anche in carta. Ho preso anche un altro libro dello stesso autore, ovvero "Armada".

Oggi ho terminato "The Martian" di Andy Weir. Piaciuto molto all'inizio (è scritto in forma di diario) poi un po' meno in seguito. Ha molte qualità, infatti ha vinto premi e ci hanno fatto un film che penso abbia raccolto solo elogi. Però laddove si passa dal diario alla narrazione manca di qualcosa. Forse di ritmo. Non latitano di certo i colpi di scena, sono parecchi, ma il lettore sa già che il geniale protagonista avrà una brillantissima soluzione per cavarcisi fuori. Comunque ho divorato anche questo e sono felice di averlo letto. A proposito... l'ho preso di carta nel periodo lock per poi ricordarmi che lo avevo anche in digitale. E in questi giorni sono passato dall'uno all'altro senza problemi (grazie alla forma "diario" è pieno di riferimenti all'inizio dei piccoli paragrafi, quindi non c'è bisogno di coerenza tra i numeri di pagina).

Attacco "Opera Aperta" di Umberto Eco, da consiglio di Sakitatu.

20
Io ho provato Audible, ma dopo due audiolibri fruiti senza problemi non sono più riuscito ad usarla, mi diceva sempre che serviva l'abbonamento che avevo (30gg di prova). Ho dovuto disdire.

Nella mia routine entrano bene, guido molto un furgone, per lavoro, e capita di farsi anche un ora e più di autostrada.

Darò un'occhiata a Storytel.

Pagine: [1] 2 3 ... 92