Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Linoge80

Pagine: [1]
1
Anche qui Spin-off di cosa state leggendo, ma appunto un consiglio e non solo cosa state leggendo ora ma magari cosa avete letto in passato o cosa vorreste leggere e ancora non avete fatto


Sono un pò inaridito con i libri. Ne ho diversi in lista ma nessuno che mi attrae


:(

2
Sala da tè / Riuscite a leggere più libri insieme?
« il: Dicembre 13, 2016, 10:47:25 »
E se si, sullo stesso genere (incasinandosi il cervello) o roba totalmente diversa in modo da tenere in compartimenti stagni le varie storie/intrighi/casini ?


Io spesso lo faccio. Mi riesce più o meno bene in base al periodo, dello stress, della stanchezza, ma ci riesco tutto sommato. E anche se con generi diversi mi risulta più facile (meno facile appunto incasinare le vicissitudini dei protagonisti) l'ho fatto più volte anche con autori comunque più o meno simili nel modo di scrivere (King e Barker o Koontz)

Ora sto leggendo appunto Carrisi, in bagno tengo "servitevi da soli" di Paolo Longarini (che seguo anche su FB) ma è comunque una sorta di raccolta di post comici, poi un fumetto, The Walking Rat di Leo Ortolani e sul comodino ho 1984 di Orwell che ho letto anni e anni fa ma che proprio per problemi di memoria, è come se (ri)leggessi per la prima volta :D


3
Sala da tè / Spin-off della gente che molla i libri : Chi dimentica
« il: Dicembre 12, 2016, 07:19:42 »
Ricordate, cosa leggete, nel tempo?

Forse complice il fatto spesso di leggere autori che scrivono libri su libri con lo stesso personaggio ma comunque cambiando di poco la storia si mischia il tutto, ma spesso e volentieri non faccio in tempo a finirlo e cominciarne un altro che mi sono gia dimenticato cosa ho letto.

La sensazione di piacere, il fatto che mi abbia colpito e tutte le cose positive (o negative) rimangono, ma se dovessi fare un bignami al volo, sarei da  2 secco, al pari di chi non l'ha letto davvero. E non scherzo.

Forse come dicevamo con Alessio, sempre per il discorso di leggerne molti (o appunto di quel filone un pò tutti uguali come personaggi o come procedono) perchè autori che adoro come Richard Dawkins (saggi più che altro) li ricordo benissimo a distanza di anni. O appunto King, uno diverso dall'altro e tutti impressi più o meno bene.

A volte è un peccato però :(

4
Sala da tè / Laggente brutta che molla i libri
« il: Dicembre 12, 2016, 07:15:33 »
Presente :D

Non ho il vizio di abbandonare un libro (è comunque..una nota negativa :D)
Però a volte non scorrono, non si leggono in nessun modo, ti ritrovi ore sopra un capitolo senza portarlo avanti, senza capirci molto ma la cosa peggiore è che ti passa del tutto la voglia di sapere cosa ci sarà dopo e ti viene da chiederti "Ma chi me lo fa fare? Deve essere un piacere non un lavoro"

Quindi mi chiedo :

capita solo a me?

Io ho qualche libro sul groppone, di autori che adoro ma che ho dovuto mollare proprio per questi motivi.

Uno che ricorderò sempre è La mossa del drago di Clancy. Che adoro, li ho letti tutti. Qui ad un certo punto abbandona il suo stile veloce e conciso e diventa un trattato di alta finanza. Mi perdo in azioni, numeri, e giochi di mercato azionario e l'ho letto forse 5-6 volte. Oltre quello non vado. Un peccato

King. Anche qui sostanzialmente letto tutto, tranne gli ultimi. The Dome, i vari scialbi post incidente, robetta confrontata ai capolavori del passato, li compro per lasciarli li dopo nemmeno metà libro. King non ha mai saputo scrivere i finali. Ultilmamente non sa scrivere nemmeno l'inizio :(

Frank Shatzing. Letti tutti. Bellissimi ma difficili. Oltre 1000 pagine a libro e non è un problema, anzi più un libro è lungo e più se bello, vorresti non finissse mai. E invece per due suo libri, Il diavolo nella cattedrale e Limit, ho rischiato seriamente di mollarli prima della metà. Ambientazione, troppo prolisso..poi la scintilla, qualcosa è cambiato nel libro e forse in me (capitato per entrambi) e da li alla fine, 7-800 pagine con 3 giorni. Incredibile. E lo adoro proprio per questo


Ultimo

Donato Carrisi. Lessi tempo fa il suggeritore, ma devo ammettere che non mi ha entusiasmato (nemmeno ricordo di cosa parli in effetti). Ho iniziato da un paio di giorni Il Maestro delle ombre. Con interesse. Ieri Parlavo con Alessio del fatto che non mi sta piacendo anzia proprio non scorre. Però devo ammettere che mi sbagliavo. E' un non "piacermi" particolare. Pagina dopo pagina si muove, senza rendermene conto e senza fatica (e ammetto con l'idea di lasciarlo per iniziare il nuovo di Dazieri) mi accorgo che sono al 33 percento. E per quanto mi riguarda, un libro che mi fa arrivare ad un terzo della storia senza fatica e senza rendermene conto, merita tutta la mia attenzione :)


5
Telefonia e smartphone / Un paio di tariffe interessanti
« il: Dicembre 05, 2016, 07:58:30 »
La prima, coopvoce chiama tutti 4x4

E' per tutti
Copertura TIM e finalmente anche il 4g
600 minuti
600 sms
4gb in 4g
10 euro

Attivabile da chiunque, ma con portabilità non ha costi
Si va alla coop, si fa la portabilità e mi sembra che fino a fine dicembre regalino anche 30 euro di ricarica
Ah e la durata della tariffa non è di 4 settimane, ma di 30 giorni, quindi a fine anno rispetto alle tariffe odierne risparmiate 1 mese


Seconda tariffa della Vodafone
1000 minuti
Niente sms
4gb in 4g
7 euro

Durata i soliti 28 giorni
Valida per chi ha un operatore virtuale (fastweb, coopvoce ecc) o per chi è in Tre.

(io ho fatta questa essendo ex tre.)


Questa non si sa quando scade, se interessati bisogna affrettarsi :)

6
Telefonia e smartphone / Prodotto consigliato : Lenovo Zuk Z2
« il: Dicembre 03, 2016, 09:40:30 »
Come promesso tempo fa, vi parlo di questo smartphone preso online da uno dei più famosi siti cinesi di roba ammucchiata (tipo amazon :D)

Poi ditemi se posso mettere link per acquisti

Pagato 180 euro. Ed è un top di gamma al pari dell Lg G5 che ho come primo telefono e che costa quasi 3 volte. Assurdo
Vi parlo al volo delle specifiche

5 pollici fullHD
Processore, il top ad oggi (quasi, visto che è appena uscito lo snapdragon 821 ma è praticamente uguale a parte il clock del processore), ed è il qualcomm snapdragon 820. Un mostro di potenza e di consumi ottimizzati
Batteria da 3500maH (LG g5 ce l'ha da 2800) però non rimovibile

Memoria interna (e non ampliabile) da 64gb e Ram fondamentale, 4gb.

Fotocamera 13 mpixel e anteriore da 8

Però ecco, a parte i meri numeri questo telefono ha delle chicche incredibili (poi vi parlo anche delle cose migliorabili)

La cosa più importante per quanto mi riguarda ormai dopo eoni di terminali che ho utilizzato (ormai hanno preso il posto del pc e del tablet per le cose principali) sono le gesture.

In un modo informatico dove ormai tutti i telefoni a parte qualche particolarità si copiano e non si distinguono, qui abbiamo davvero una chicca ad oggi irraggiungibile da chiunque

Il pulsante centrale. Diverso da qualsiasi terminale. Diverso da qualsiasi android e da quello dell'iphone. E' un pulsante capacitivo e fisico. Può essere premuto, più o meno a lungo come un pulsante fisico e sfiorato in ogni direzione (o solo toccato..soft touch) per sostituire i tasti android back, home e task manager. Per accenderlo con la modalità riconoscimento impronta, per spegnere lo schermo.

Passare da un'app all'altra, alla schermata home sempre solo con un leggero sfioramento, accendere o spegnere lo schermo senza fisicamente premere nulla. Che ha di così rivoluzionario? Semplicemente il fatto che si eliminano tutte quelle azioni che a lungo andare rovinano gli switch dei tasti fisici e chi ha un iphone o un samsung sa cosa significa. Qui è tutto fattibile solo con le dita sul davanti, I pulsanti laterali del volume e dello spegnimento ci sono solo per quelle azioni che si fanno da poco a quasi mai.

E' totalmente configurabile e ripeto, da un feedback di risposta mai toccato da altri telefoni per quanto mi riguarda

Altre cose che per ora non uso ma che possono far comodo, doppia sim , entrambe in 4g. E avendo appunto la memoria da 64gb integrata non c'è nemmeno il dubbio se scegliere tra la seconda sim e la micro sd esterna. Ottima idea.
Ah, ora come ora un ulteriore cosa importante, non se conoscete Netflix, ma da due giorni permette di scaricare al volo (offline) film e serie tv per potersele guardare magari senza consumare il traffico dati in mobilità o se si è in zona non coperta..beh netflix non fa scaricare su sd esterna per problemi di permessi di scrittura (magari col root risolvibili ma poi in alcuni telefoni c'è il rischio che venga bloccata la riproduzioni per i soliti drm). In questo caso i 64 gb sono molto molto comodi visto che spesso gli smartphone hanno solo 16 o 32 gb di memoria interna (più la sd) ma solo metà utilizzabile.

Era solo una piccola postilla :D

Ora passiamo alle cose da limare (che ho gia limato) ma che magari non sono per tutti

Avendolo preso da questo sito cinese, arriva con una rom modificata da loro che ha gia l'italiano. Funziona quasi perfettamente, nel senso che va quasi tutto ma se si setta la lingua inglese (e non è un problema per me ma magari lo può essere per altri) perchè in italiano alcune app gia installate crashano. Quindi settandolo in inglese si risolve, con dei ma.

In inglese, le app installate tramite playstore, quelle che si localizzano in automatico con la lingua del telefono, partono in inglese. Facebook per dire si può mettere in italiano, così come twitter, chrome ecc. Ma alcuni giochi che non permettono il cambio lingua ma si settano da soli, partono in inglese e come sopra, potrebbe essere un problema per molti

Ultima ma non meno importante, questa rom modificata non l'ultima uscita, anzi risale a forse maggio 2016 e ne sono uscite 3 successive e che migliorano qualche bug e sicurezza.

Al che mi sono messo di buzzo buono, ed essendo uno a cui piace smanettare fino a spaccare tutto, seguendo varie guide (che non metto se non interessate, ma sono comunque relativamente semplici da seguire) si può aggiornarlo fino a farlo diventare davvero un prodotto eccellente come deve essere

Bisogna sbloccare il bootloader (una sorta di protezione iniziale che non permette di accedere alla memoria di sistema altrimenti) poi installare una custom recovery (la twrp) anche qui, in poche parole diciamo un bios modificato che lavora a basso livello e permette format, backup e appunto installazioni. E poi la rom. C'è un ragazzo che ha preso l'ultima rom ufficiale standard, l'ha tradotta totalmente in italiano, ha tolto la zozzeria cinese, cioè quelle app che da noi nemmeno funzionavano (c'era il meteo con i codici postali di beijing :D) , e l'ha resa finalmente perfetta.

Ripeto, passaggi facilotti e solo un pò lunghi, ma non per tutti.
In questo modo diventa un telefono sostanzialmente perfetto. Se fosse venduto così, sarebbe eccezionale, ma smanettarci in questo modo mi rendo conto che sinceramente può far storcere il naso.

Ah un difetto gravissimerissimo

E' scivoloso come una saponetta :D
Davanti è vetro logicamente, ma anche dietro, totalmente vetro. Se lo appoggiate su un tavolo non perfettamente in piano, tempo qualche minuto, lo trovate sfranto in terra. Ve lo assicuro. Dopo averlo ripreso al volo.

Quindi la cover deve essere il primo acquisto :D


Metto anche un paio di foto per farvi vedere dopo tutta sta filippica di cosa stiamo parlando

(l'ultima foto è il dietro saponettoso :D)









Metto il link per l'acquisto nascosto e tiniurlato :D senza far pubblicità perché è tornato in offerta a 181 euro spedito


7
Sala da tè / Togliere il DRM : Cosa ne pensate?
« il: Novembre 15, 2016, 08:00:22 »
Non chiedo metodo o ne consiglio sia chiaro :D

Mi chiedo come vi ponete. Rimanendo nella discussione legale, vorrei sapere cosa ne pensate.

Vi sembra giusto che ce ne siano di svariati tipi ?
Il fatto di comprare un ebook da uno store o da un altro, ha senso per quanto riguarda l'acquisto (anche se nelle note degli ebook ci hanno sostanzialmente fregato sul discorso acquisto..è una sorta di noleggio a lungo termine e non acquisto quindi diritti pari a zero su per giu) ?

Cosa cambia, all'atto pratico e non alle clausole aggiunte, comprare un libro e prestarlo (aumentando la voglia dell'altra persona di comprarne uno tutto suo, di aumentare la cultura del mondo, ecc ecc) rispetto a togliere il drm e passarlo all'amico?

Comprare un file, come si diceva in un altro post, viene visto come un atto..leggero..quindi piratabile ecc, io non parlo di questo. Parlo della necessità per quanto mi riguarda di comprare un libro digitale, dove voglio e di leggerlo dove voglio.

Su android uso MoonReader che legge tutto, ma il kindle no. Se compro con un drm assurdo come quello di adobe come bypasso le due cose? Per i lor signori dell'editoria dovrei comprare un libro per ogni formato proprietario di lettore digitale?

Seriamente?

Vorrei il vostro parere ma ripeto, non parlando di pirateria o quello che ne consegue, perchè è quello lo scopo del mio fastidio.


8


Un'apocalisse nucleare trasforma la terra in un pianeta morto. Quattro famiglie sopravvivono sigillate dentro minirifugi scavati nel prato dietro casa. Improvvisamente cominciano a udire dei colpi battuti contro la pesante porta blindata che li separa dall'esterno, finché un inimmaginabile «coniglio» rosa penetra nel rifugio.


Inizio col dire una cosa:

BELLISSIMO

Con un ma, che non vi posso svelare per non spoilerare e riguarda il finale..un pò troppo lungo. Qui mi fermo

Ma godibile al 100 per cento, intrigante, ansiogeno. Se letto con lo spirito giusto vi fa salire quella sensazione di essere in pericolo che non trovavo in un libro da non so quanto tempo. Scritto bene anche se leggermente prolisso in alcune sezioni femminili (fosse stato scritto da una donna lo capirei ..è un modo di scrivere più particolareggiato, ma da un uomo è un voler scimmiottare un punto di vista non suo secondo me), ma davvero "strano". Mi ha ricordato anche un paio di film tra cui Cloverfield Lane uscito quest'anno (il libro è del 2003).

Letto di notte (non garantisco che a ferragosto in riva al mare faccia lo stesso effetto) e fa il suo sporco lavoro..
Poi per mio gusto, adoro quando non so dove va a parare una storia. Quando non è scontata, non subito palese che ci sia di mezzo qualcosa di paranormale o meno. Quando fino all'ultima pagina la storia è aperta a tutto.

Anche se in fondo, col sennò di poi, come diceva Mr Sherlock, una volta eliminato l'impossibile, quello che rimane per quanto improbabile è la verità


Ripeto se non si fosse capito. Davvero consigliato. leggetelo e poi fatemi sapere :)

9
Se interessati, visto che la sezione è un pochino scarna, posso mettere offerte di telefoni che valgano la pena, con guide per hack e simile per chi fosse interessato

10
Iniziamo col botto

Non mi sembra di aver visto discussioni simili (se ha preso la stessa piega una sottodiscussione me ne scuso ma non l'ho trovata).


Sareste felici di poter comprare un libro cartaeo e ricevere insieme la controparte ebook?

Ipotizzo

Ebook 9.90
Cartaceo 16.90 (e a salire ma ci sono sempre sconti)
Si compra il cartaceo e si riceve per il proprio ebook reader il libro in versione digitale.
Io ormai per comodità mi sono ridotto a comprare solo ebook (il cartaceo lo compro solo per determinate cose che voglio avere, tipo Harry Potter per esempio). Però 9.90 per un ebook per quanto mi riguarda è un furto ma nello stesso tempo comprare il cartaceo mi è scomodo perchè leggo quasi sempre a letto e con la luce del kindle risolvo mentre col libro sarebbe molto ma molto più incasinato per me.

Non sarebbe un buon modo per spingere anche la vendita dei libri di cui tutti da anni si lamentano?

Tanto, diciamocela chiara, ormai se uno vuole trovarlo pirata un ebook si trova facilmente. Quindi chi lo compra pirata non toglie nulla al mercato visto che non comprerebbe ne il cartaceo ne l'altro. Magari si recupera qualcuno che si ritrova a casa un prodotto "materialmente" presente e non un semplice file che ad oggi ci da ancora l'idea di essere qualcosa di non "reale"


Ricordo tempo fa il libro di Bastianich, il giudice di masterchef che uscì proprio con questo sistema. Purtroppo poi c'è sempre il drm di mezzo..ma meglio così che niente



11
Presentazioni / Puff puff pant pant
« il: Novembre 14, 2016, 11:04:53 »
Sono appena arrivato di corsa

Consigliato da un vostro utente mod (o quasi non so ancora) ma non so il nick. Si chiama Alessio.

Nel mentre un saluto a tutti, sono un accanito lettore da eoni, mi piace un pò tutto, però diciamo che i filoni che seguo di più sono thriller, azione, avventura per quanto riguarda i romanzi. Ma adoro anche i saggi et similia.

Metto un paio di autori così se trovo qualche altro tizio strano a cui piacciono magari ci si scambia informazioni
Lee Child
James Rollins
Frank Shatzing
Stephen King (letto tutto di tutto a parte la torre nera che proprio..gna fò, scusatemi)
Dan Brown (diciamo 2 su tutti..il resto è una mezza fuffa)
Richard Dawkins
Piergiorgio Odifreddi

Vabbè ci si risente in giro per il forum :)

Pagine: [1]