Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Caramon77

Pagine: [1] 2 3 ... 92
1
Cacchio... su carta proprio NON li vogliono. E pensare che un anno fa o poco più avevo contattato un paio di CE "minori" e quelle volevano SOLO carta.

Grazie Karamella!

3
Sono quasi al termine del mio primo romanzo. Si tratta di fantascienza. Dopo molti mesi di lavoro ci sono quasi... Intendo che oltre alla prima stesura e tre o quattro correzioni mie ha già beneficiato della beta-lettura di un amico (prima metà del testo, ora sta lavorando sulla seconda) e altri due sono al lavoro.

In un mesetto circa penso che dovrò dire basta alle correzioni (se no... non si finisce mai!) e vorrei proporlo alle case editrici. Mi stavo chiedendo se, anziché limitarmi alla stampa su A4 normale, non sia il caso di rivolgermi ad una tipografia e far realizzare un libro vero e proprio (ma senza self editing). Il fine è presentarlo al meglio.

Una ventina di copie costano tra i 200 ed i 300€ e ne avrei abbastanza per le prime tre CE (Mondadori per Urania, DeA per Planeta e DELOS)

4
Novità ed eventi / Re:Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Settembre 24, 2020, 20:45:33 »
Posso suggerirti di riportare degli estratti dei romanzi? Certamente non sono esaustivi, ma danno l'idea dello stile dell'autore!

5
Applicazioni / Re:[Debian / OsX] Calibre - problema database
« il: Settembre 24, 2020, 20:43:49 »
Prova SMB io intanto se trovo tempo nel weekend provo su ChromeOS.

6
No perché era il periodo di prova e non volevo iniziare a pagare, inoltre vorrei provare anche altre piattaforme.

7
Ho iniziato "La strada che porta al domani" di Bill Gates, scritto nel 1994 o 95. Lo possiedo da molti anni, forse una ventina. Prime 80 pagine belle, ma io sono di parte, si parla della storia dell'informatica...

Iniziato anche "Al di qua del Paradiso" di F.S. Fitzgerald. La forma "fisica" è quella del mammuth Newton Compton, ma non trovo che la traduzione sia vecchia e difficile come capita in questo genere di raccoltone. Non male, certamente sapeva scrivere ed aveva uno stile tutto suo.

8
@Karamella: è un po' come dici. Alla fine i momenti di pathos si annacquano molto, tanto sai che in qualche modo se la cavano. Mi pare che agli americani piaccia abbastanza preservare il protagonista ad ogni costo.

9
Applicazioni / Re:[Debian / OsX] Calibre - problema database
« il: Settembre 19, 2020, 21:51:06 »
Compra Windows  :clap: :clap:

Scherzo, se vuoi provo su ChromeOS con applicazione Linux e vedo se è un problema dell'attuale versione di Calibre.

10
Io Player One l'ho divorato e ieri l'ho comprato anche in carta. Ho preso anche un altro libro dello stesso autore, ovvero "Armada".

Oggi ho terminato "The Martian" di Andy Weir. Piaciuto molto all'inizio (è scritto in forma di diario) poi un po' meno in seguito. Ha molte qualità, infatti ha vinto premi e ci hanno fatto un film che penso abbia raccolto solo elogi. Però laddove si passa dal diario alla narrazione manca di qualcosa. Forse di ritmo. Non latitano di certo i colpi di scena, sono parecchi, ma il lettore sa già che il geniale protagonista avrà una brillantissima soluzione per cavarcisi fuori. Comunque ho divorato anche questo e sono felice di averlo letto. A proposito... l'ho preso di carta nel periodo lock per poi ricordarmi che lo avevo anche in digitale. E in questi giorni sono passato dall'uno all'altro senza problemi (grazie alla forma "diario" è pieno di riferimenti all'inizio dei piccoli paragrafi, quindi non c'è bisogno di coerenza tra i numeri di pagina).

Attacco "Opera Aperta" di Umberto Eco, da consiglio di Sakitatu.

11
Io ho provato Audible, ma dopo due audiolibri fruiti senza problemi non sono più riuscito ad usarla, mi diceva sempre che serviva l'abbonamento che avevo (30gg di prova). Ho dovuto disdire.

Nella mia routine entrano bene, guido molto un furgone, per lavoro, e capita di farsi anche un ora e più di autostrada.

Darò un'occhiata a Storytel.

12
Finito Fahrenheit, bello, magari un po' improbabile. Non regge il confronto con 1984 che, per me, è un po' in concorrenza.

Ho anche iniziato e finito (per la seconda volta dopo molti anni) Player One di Ernest Cline. Davvero molto simpatico, fantascienza accessibile dalla quale è stato ricavato un film di Spielberg un po' diverso, ma anch'esso molto bello.

Ed ho iniziato The Martian. Un piccolo capolavoro, per adesso!

13
Ho appena fruito della versione audio di Fahrenheit451 (un giorno dopo averlo letto) e mi è piaciuta assai.

Immediatamente dopo ho ascoltato 1984 (Orwell, ovviamente). Piaciuta anch'essa, una spanna sopra alla prima come opera.

Voi avete esperienze in merito?

14
Area Generale e consigli per l'acquisto / Chromebook si e no
« il: Settembre 14, 2020, 20:55:14 »
Ciao! Di recente per la mia attività di scrittore, che voglio divenga sempre più presente nella mia vita, ho acquistato un Chromebook. Il motivo è che mi serviva una "macchina da scrivere" sempre pronta, non troppo cara, con ampia autonomia e priva di altre funzioni se non scrivere su google docs.

Ho preso un HP Chromebook con lo schermo che si ribalta a 360 gradi, 14 pollici, tastiera molto valida, 10 ore di autonomia e, grazie al tasto per la visualizzazione a schermo intero posso vedere unicamente il sito (no tabs, preferiti, ecc...) che nel caso della scrittura equivale ad avere davanti un foglio bianco.

Volevo aprire una discussione sui Chromebook come strumenti di gestione degli ebook (si può installare Calibre per Linux), scrittura e consultazione di PDF (il mio ribaltando lo schermo diventa un grosso tablet, purtroppo un po' pesante).

15
Novità ed eventi / Re:Blog www.scrittorindipendenti.com
« il: Agosto 13, 2020, 21:00:35 »
Che bello vedere che c'è tanta attività di scrittura e pubblicazione! A breve avrò terminato il mio primo romanzo sono confortato nel leggere le tue recensioni!

16
Io nelle ultime settimane, causa superlavoro e stanchezza, ho tirato il freno a mano! Sono ancora su Farenheit...

17
Interessante. Poi Xiaomi lavora bene.

18
Spero almeno che non ci siano quei trucchetti tipo "testimone oculare dell'ultimo minuto noto solo all'investigatore".

19
Secondo me si, ma siccome non è il mio scopo (amo gustare con calma ogni parola) non mi sono mai posto il problema.

20
Arrivate le altre riviste Delos che attendevo, queste sono nuove comprate come "abbonamento" che poi è una selezione di X numeri (4 oppure 8) a scelta tra alcune proposte. Insomma adesso ho 4 "Writer's Magazine" e 4 "Robot", versioni cartacee delle digitali che ho già scaricato dal loro sito.

Formato A5 (ad occhio), interessante. Nel reader da 8 pollici si leggono molto bene.

Pagine: [1] 2 3 ... 92