Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - karamella

Pagine: [1] 2 3 ... 27
1
Mondo Kindle / kindle rigiovanito
« il: Marzo 20, 2019, 17:50:35 »
Per soli 79,9 euro adesso il kindle base si è dotato di illuminazione.  :)

Per informazioni rivolgersi ad amazon.it  :glasses-cool:

2
Salve,

Tra il primo e l'ultimo non c'è poi molta differenza, lo schema è sempre quello, se cerchi suspence devi cambiare genere. Sarebbe come sperare che la signora in giallo televisiva cambi clichè. :)

Ti consiglierei, se non ne hai già letti,  Robert Crais che è, a mio parere, nettamente migliore

3
Sala da tè / Festa della donna
« il: Marzo 09, 2019, 09:42:03 »
Con colpevole ritardo faccio tanti auguri a tutte le donne per la loro festa.

Spero che mi perdoniate ma ieri per svariati avvenimenti, piacevoli ed anche no, non ne ho avuto la possibilità.

Cordialità





4
Roald Dahl avevo iniziato a leggerlo anni fa ma  l'avevo abbandonato quasi subito, non ho mai avuto un grande feeling con le raccolte di racconti, a lungo andare mi annoiano.

Preferisco sempre un buon libro con personaggi più tridimensionali e storie ben articolate.
Sono d'accordo che un buon racconto può lasciare sorpresi e soddisfatti ma nel mio caso  raramente succede.

Riguardo lee child è ottimo come lettura di evasione ma il personaggio a volte va un poco troppo fuori dal credibile.

Tieni presente che è il libro d'esordio, gli altri della serie li ho trovati abbastanza interessanti anche se il personaggio a lungo andare diventa uno stereotipo, ( diciotto episodi ) :)

Cordialità e buona lettura

5
Mondo Kobo / Re:Kobo FORMA
« il: Febbraio 22, 2019, 20:41:09 »
Perfettamente d'accordo!!!  :rotfl:

6
Mondo Kobo / Re:Kobo FORMA
« il: Febbraio 22, 2019, 10:00:28 »
Posso avanzare una ipotesi:

Che non succeda con cover originali non è dovuto certamente al caso.

La qualità dei materiali e la rigidità non sempre sono garantite con prodotti a basso costo.
La cover di un 8 pollici è grande, e se non ben fatta con parte superiore troppo leggera, tenda a torcersi al momento della chiusura-apertura e che vi siano piccoli rimbalzi dovuti al mancato parallelismo tra schermo e superficie interna della copertina.

Potrebbe capitare che la deformazione vada a sfiorare il display prima dell'effettivo spegnimento causando fenomeni sgraditi prima che avvenga la chiusura definitiva.

Oppure il magnete potrebbe avere una potenza insufficiente per dare una variazione di stato ben decisa al sensore del reader con conseguenti rimbalzi acceso-spento di picolissima durata ma sufficienti a causare un malfunzionamento.


La cover originale del mio primo PW (anno 2012) mi costò 35 euro in aggiunta ai 129 del costo del lettore, mi sembrò uno sproposito ma feci la scelta giusta

Devo dire però che, nel tempo mi ha salvato lo schermo da cadute ed assalti a tradimento del mio maxi gatto curioso. :cat:  :)

7
Mondo Kobo / Re:Kobo FORMA
« il: Febbraio 20, 2019, 12:09:48 »
Ottimo acquisto, complimenti.  :)

8
Terminato il primo volume de  "Le nebbie di Avalon-Il ciclo di Avalon".  di Marion Zimmer Bradley".

Nella nuova edizione Mondadori integrale costituito da 2 volumi, ognuno dei quali contiene due episodi della saga.

Il primo  comprende: La signora della magia e La suprema regina.

Il secondo, che acquisterò più avanti, :  Il re cervo e Il prigioniero nella quercia.

Fantasy d'altri tempi... :smile:

9
Sala da tè / Come ricordarsi tutto quello che si legge
« il: Febbraio 13, 2019, 16:20:27 »
Bill Gates fa una lezione come leggere tanti libri e ricordarsi tutto.. :glasses-nerdy:

Qualcuno è d'accordo o vuole provare?

Basta aprire questo link  :)  https://www.corriere.it/cronache/19_febbraio_13/come-leggere-molti-libri-ricordarli-esempio-bill-gates-9c2bf52e-2f95-11e9-9db5-c6e1c6b28b3d.shtml


10
Finito "Il sole dei morenti" di Jean-Claud Izzo.

Malinconico e commovente ma bello. :struggle:

11
Una differenza mica da poco
Ora sto pensando abbastanza seriamente se tenere Prime...

Ti faccio un altro esempio che invece va a vantaggio di prime:

Guardando una vetrina di un libraio di nome molto conosciuto ho visto l'ultimo libro di Manzini.

Dato che a mia moglie piace molto il cartaceo volevo acquistarlo.

Risultato: Prezzo di acquisto pieno 14 euro, scontato 11,90 come su Amazon, peccato che lo sconto consista in punti da caricare sulla loro tessera altrimenti niente. :sad:
Al supermercato dove vado di solito lo sconto lo fanno sempre a prescindere

Su amazon in cartaceo con Prime, consegna in un giorno, 11,9 euro.

Prova ad indovinare cosa ho scelto.
Per andare al supermercato avrei speso 3 euro di autobus più la coda, temperatura intorno allo zero...
In libreria lo avrei pagato 14 euro.

Certo sono casi limite però.... :smile:

12
Salve,
Ho letto l' estratto di un ebook dell'autore che citi ed in effetti lo stile di scrittura è identico.

Evidentemente esiste qualcuno che ancora oggi trova piacevole o maggiormente espressivo un dialogo senza trattini che si confonde col narrato.

Tutto è possibile ma questa scelta stilistica a mio parere non facilita e neppure invoglia la lettura.

Una cosa è usare stili sofisticati per opere di pregio, ma quello che sto leggendo di pregi ne ha pochini, sembra di leggere uno dei primi gialli avventurosi di Dan Brown gonfiato per raggiungere un tot di pagine.

Forse gli autori a volte sono pagati un tanto a pagina.  :question:

Cordialità e buona giornata.




13
Per curiosità ho scaricato l'anteprima in inglese.

Non c'e apparentemente differenza con quella italiana.

Devo suppurre che agli inglesi piaccia così.. :confused:






14
Grazie egualmente per la tua cortesia.

Sicuramente me lo leggerò così, magari me lo gusterò di più se farò scorrere l'indice sullo scritto come si faceva all'asilo  :rotfl:

Ho scaricato per curiosità l'estratto su Amazon ed esteriormente sembra identico a questo.
Naturalmente non mi è stato possibile vedere il codice.

Cordialità e buona serata

15
Hai ragione.

Non ci sono comunque  p ma div.

Il css, per le mie povere conoscenze mi sembra strano.
Mi piacerebbe sapere con che programma è stato creato l'ebook.

Ho allegato il css ed un file di esempio

Visto che quel che speravo è impossibile dovrei correggere  circa 7000 righe una per una.
 Farò finta di leggere un cartaceo con i suoi difetti.  :glasses-nerdy:

Ringrazio di nuovo per il tempo che mi avete dedicato.

Cordialità e buona giornata a tutti.

16
Grazie infinite per la gentile e rapidissima risposta.

Domani mattina provo e poi ti faccio sapere.

Cordialità e buona serata

17
Salve, spero sia la sezione giusta.


Ho trovato un ebook le cui pagine si presentano come da immagine allegata.

Si può notare che i dialoghi sono distinguibili solo dal rientro rispetto al testo principale e non vi è una netta separazione fra le righe del dialogo e quelle della narrazione.

Purtroppo con il mio metodo di lettura trovo abbastanza difficoltà a seguire fluidamente l'andamento della narrazione.

Lo sceenshot non è di una conversione da me fatta ma è tratta dal'anteprima che si può scaricare dal venditore.

La mia domanda è questa:

Si possono inserire utilizzando editor di ebook tipo sigil o editor di calibre i classici marcatori di inizio dialogo tipo lineetta, lineetta lunga o simili senza dover agire manualmente pagina per pagina dato che il volumetto ha un peso ddi 896 pagine? :hypnotized:

Qualsiasi consiglio, anche un secco no sarà assai gradito. :)

Cordialità e buona giornata a tutti



18
Sala da tè / Re:Meditazione: chi si, chi no, come si fa.
« il: Gennaio 09, 2019, 20:00:40 »
Mi tolgo il cappello davanti alla tua cultura!!!  :hypnotized:

Mi piacerebbe sapere cosa ti ha dato l'impulso a dedicarti ad un campo così ampio e quasi mistico  :)

Spero di non avere detto una sciocchezza, forse il misticimo è tutt'altra cosa  :question:

19
Sala da tè / Re:Meditazione: chi si, chi no, come si fa.
« il: Gennaio 09, 2019, 09:42:41 »
Indubbiamente la meditazione fatta bene non può che giovare.

Bisogna però impararla  bene e non col metodo fai  da te.
I libri sono solo dei palliativi.
All'inizio bisogna apprendere da un esperto.
Se fatte male sono solo cose non portano a nulla di veramente utile.

Un mio nipote di 40 anni la pratica da ormi più di dieci e la ha appresa mediante corsi tenuti da specialisti orientali.
Ormai tutti i giorni fa la sua mezzoretta di meditazione ed ha risolto vari problemi esistenziali.
Certo che se vai da un ciarlatano sono denari buttati.

Tentare non nuoce, però bisogna prenderla seriamente .

Ti auguro di superare questo momento poco felice , prima o poi i periodi sfortunati terminano.

Cordialità

20
Sala da tè / Re:Il blocco del lettore: quando non ci va di leggere
« il: Gennaio 08, 2019, 09:47:46 »
Non preocuparti, è normale in tutti i campi, non solo la lettura.

Anni fa , parlo del 1965 passavo ore ad ascoltare la musica classica, la mia collezione vinili e cd è impressionante veramente.

Mi ero costruito un acquario tropicale da 2OO litri, mi ci dedicavo nei ritagli dell'ascolto della musica.

Leggevo non più di un libro alla settimana.

Poi all'improvviso,dall'oggi al domani Pufff... svanito tutto.

Mi è rimasta solo un vago interessamento che è durato anni. :ghost:

Poi è tornata la voglia di fare qualcosa di impegnativo e sono diventato un divoratore di libri. :glasses-nerdy:

Ah, gli abissi della mente.... :cat:  :hypnotized:

Stai serena e non contrastare le tue pulsioni, cambia interessi senza fretta e prima o poi si sistemerà tutto  :good: 




Pagine: [1] 2 3 ... 27