Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Raspy

Pagine: [1] 2 3 ... 7
1
Spero almeno che non ci siano quei trucchetti tipo "testimone oculare dell'ultimo minuto noto solo all'investigatore".

No, questo no però scopre l'elemento cruciale per la soluzione senza dire come.

2
Come la ricetta del ragù. Vecchia, immutata, priva di innovazione, ma... sempre eccellente!

Bella l'ambientazione e tutto il clima di mistero/intrighi ma troppo scontata la soluzione (a circa 3/4 del libro di intuisce bene) e l'investigatore (credo sia quello ricorrente nei suoi romanzi) arriva negli ultimi due capitoli e risolve tutto come un deus ex machina senza dare troppe spiegazioni.

Buono come passatempo sotto l'ombrellone ma nulla di eccezionale.

3
I Mammut di Newton Compton erano così, con la carta sottilissima.

Ma quindi gli oscar draghi vengono pubblicizzati come tascabili? Con copertina morbida? Pensavo fosse una collana di "pregio".

Qual è la differenza tra lettura a blocchi e lettura a parole singole?

4
Secondo me si, ma siccome non è il mio scopo (amo gustare con calma ogni parola) non mi sono mai posto il problema.

Neanche io, solitamente, inseguo la quantità.
Però sono curioso di saperlo perché potrebbe essere il motivo principale per il quale per tanti anni (quasi 50) è stato questo il formato dei libri Mondadori da edicola. Uscendo essi ogni settimana (almeno all'epoca) si doveva spingere il lettore a leggere abbastanza velocemente così da essere al passo con le uscite e comprare la copia; oltre al fatto che, secondo me, si risparmia anche carta con questo metodo soprattutto in quei libri (come i gialli) dove i paragrafi sono piccoli e molto spesso ci sono tanti dialoghi di poche parole ciascuno.

5
Io sono curioso di sapere se è vero che si legge più velocemente come si dice in qualche blog.

Appena mi arriva questo libro lo metterò subito in lettura.

6
Sala da tè / Impaginazione testo su due colonne: cosa ne pensate?
« il: Giugno 12, 2020, 11:16:04 »
Prendo spunto da una discussione che si è avviata sul blog della collana Mondadori "Urania" per chiedervi cosa ne pensate di questo formato?
Era il formato dei vecchi gialli/urania fino alla prima metà degli anni '90 credo e ora Mondadori lo sta riproponendo sui nuovi "Oscar - Draghi".

Vi piace? È più riposante/stancante? Lo odiate?

Io personalmente non ho mai letto un libro (eccetto quelli scolastisci) impaginato in questo modo ma sto aspettando un paio di vecchi gialli mondadori (comprati su ebay) che avranno proprio questo formato.


7
Mai letta questa autrice, ma da come ne parli direi che ne vale la pena.

Sono circa ad un quarto del libro appena lo finisco potrò darti la mia impressione completa.
Per ora posso dirti che rispecchia tutti i canoni del giallo "vecchia scuola", casa di campagna isolata, omicidio che sembra impossibile e ambientazione dei primi del '900.

8
Iniziato ieri "Chiunque, eccetto Anne - Carolyn Wells".

Giallo classico degli anni d'oro.




9
Sto leggendo "Chiusi dentro - John Scalzi".

Abbastanza in tema col periodo. :curl-lip:

10
Sala da tè / Re:Attualità poco piacevole.
« il: Marzo 07, 2020, 21:44:55 »
Qui in Sicilia la situazione è più attenuata, i positivi sono 35, e nessuno in terapia intensiva. Ma comunque il tutto desta un po' di preoccupazione.

Speriamo che sia veramente come dicono alcuni esperti e che l'arrivo del caldo faccia calare notevolmente i contagi.

11
Novità ed eventi / Re:Nuova legge sugli sconti in editoria
« il: Febbraio 10, 2020, 09:31:03 »
Questa legge si applica anche agli ebook? Oppure solo ai libri cartacei.
Mi vengono in mente le offerte-del-giorno o del weekend dove lo sconto è molto più alto del 5%.

12
Ho iniziato da poco "Il tempo dell'attesa" di  Elizabeth Jane Howard, secondo libro della saga dei Cazalet.

13
Sala da tè / Re:La rivoluzione degli eBook mai arrivata
« il: Gennaio 06, 2020, 13:02:45 »
A mio avviso il fattore principale è il prezzo, troppo vicino a quello del cartaceo pur non avendo tutti i costi di quest'ultimo.
In più, in Italia almeno, i lettori sono pochi e, tra questi pochi, i nativi digitali (millennials e generazione z) ancora meno.

Io personalmente non compro un libro cartaceo dal 2011 (anno in cui ho scoperto l'ereader e ho comprato il mio opus) e non ho (salvo rare eccezioni) intenzione di farlo.

Io sono classe '88, quasi nessuno tra i miei amici legge con regolarità, nessuno possiede vinili o cassette (che sembra stiano ritornando), nessuno possiede dvd/blu-ray... tutti invece hanno un abbonamento a netflix, amazon video, spotify etc etc.


14
Mondo Kindle / Re:errori conversione epub-kfx
« il: Ottobre 05, 2019, 12:43:09 »
Sembrerebbe come se nel file copertina il link all'immagine sia sbagliato, hai controllato il codice nel file?
In epub è visualizzata correttamente?

A me mai capitato, però c'è da dire che uso l'azw3 e non il kfx... come mai tu usi quest'ultimo?

15
Finito "La coppia quasi perfetta", abbastanza carino ma un po' scontato.
Vedremo cosa ne tirerà fuori Netflix che sta per farci una serie tv.

16
Ho finito da poco "Va' metti una sentinella" di Harper Lee.

L'ho trovato molto sottotono rispetto a "Il buio oltre la siepe" a tratti anche noioso.

17
Sì ho avuto un il primissimo paperwhite del 2013. Il tolino potrei anche venderlo ma essendo così vecchio non credo abbia molto mercato. Tu sei interessata?

18
Sì esatto, sto passando (dovrei dire ritornando :rotfl:) da Tolino a Kindle.

19
Alla fine ho ceduto anche io alla frenesia del black friday.   :thinking:
89€, però, mi sembravano un'ottima offerta per aggiornare il mio tolino vision 2 (comprato nel 2015).
Il pacco dovrebbe arrivare alla fine di questa settimana (gioie e dolori di vivere in Sicilia :sweat:)

20
Oggi a 89€ la versione wi-fi 8gb

Pagine: [1] 2 3 ... 7